Pizzette al latte con salame ed emmenthal

Delle pizzette al latte con salame ed emmenthal sono un'ottima idea per un aperitivo o un buffet. Grazie alla presenza del latte nell'impasto risultano particolarmente morbide e soffici. La preparazione, però, rimane semplice ed alla portata di tutti. Scopriamo insieme come si preparano al meglio

Pizzette al latte con salame ed emmenthal
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le pizzette al latte con salame ed emmenthal sono dei lievitati salati molto golosi e sofficissimi grazie alla presenza del latte nell’impasto che li rende morbidi. Queste pizzette possono essere servite sia per un buffet tra amici e parenti, sia per uno spuntino o un pasto fuori casa veloce ma completo.

Pochi e semplici ingredienti per poter preparare delle pizzette che ad ogni morso si sciolgono in bocca, saporite e sfiziose grazie alla farcitura composta da salame e formaggio filante. Vediamo quindi insieme come procedere nella preparazione di questa ricetta.

Ingredienti per l’impasto

  • 400 g di farina manitoba
  • 125 ml di latte intero
  • 125 ml di acqua
  • 50 ml di olio extravergine d’oliva
  • 1/2 bustina di lievito di birra
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale

Ingredienti per condire

  • q.b di passata di pomodoro
  • q.b di basilico
  • q.b di origano
  • q.b di salame
  • q.b di emmenthal

Preparazione

Preparare le pizzette al latte con salame ed emmenthal è davvero facilissimo. Per prima cosa versate in una ciotola capiente l’acqua ed il latte a temperatura ambiente, dopodiché aggiungete lo zucchero e mescolate bene con un cucchiaio. A questo punto incorporate anche il lievito di birra granulare e proseguite a mescolare energicamente finché il lievito si sarà completamente sciolto.

Aggiungete poi l’olio e proseguite a mescolare sempre con il cucchiaio, poi iniziate ad incorporare la farina poca per volta iniziando ad impastare con le mani. Quando ne avrete aggiunta circa metà allora salate ed aggiungete poi la farina rimasta. A questo punto adagiate il composto su di un piano da lavoro infarinato e impastate con le mani per circa 10 minuti per attivare la lievitazione.

Mettete poi il panetto nuovamente nella ciotola, copritelo con un canovaccio umido e lasciatelo riposare per almeno 2 ore. Trascorso il tempo di riposo prendete il panetto, lavoratelo velocemente con le mani e dividetelo in piccoli pezzi grandi circa come una noce.

Pizzette al latte con salame ed emmenthal

Intanto accendete il forno a 200°C statico ed oliate uno stampo per muffin. A questo punto adagiate ogni singolo pezzo di impasto nello stampino per fare i muffin e con i polpastrelli fate una leggera pressione affinché il composto aderisca bene su tutta la superficie dello stampo.

A questo punto potete farcire le pizzette versando sulla base un cucchiaino di passata di pomodoro, poi insaporite con dell’origano e del basilico liofilizzati ed infine farcite con qualche pezzettino di salame e formaggio emmenthal.

Mettete a cuocere in forno caldo per circa 20 minuti o comunque finché non saranno diventate gonfie e dorate. Servite subito le pizzette oppure potete anche gustarle fredde.

Pizzette al latte con salame ed emmenthal

Conservazione

Si conservano per qualche giorno a temperatura ambiente. Le pizzette potranno anche potete anche essere congelate per una durata maggiore e per averle sempre fresche e fragranti come appena fatte. 

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Potete poi farcirle in mille modi diversi secondo i vostri gusti e potrete anche farle senza stampo per muffin semplicemente stendendo il panetto in un rettangolo non troppo sottile e poi con un coppapasta o una tazzina tagliare le singole pizzettine.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!