Pizzette mimosa al profumo di limone

Le pizzette mimosa al profumo di limone sono ideali per un aperitivo o per un antipasto particolare e colorato, che richiama nei suoi colori la mimosa simbolo della festa della donna. Ecco la ricetta

Pizzette mimosa al profumo di limone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le pizzette mimosa al profumo di limone sono delle piccole e deliziose pizze formato mignon ideali per accompagnare un aperitivo o un antipasto.

Con questa ricetta potete realizzare delle ottime pizzette per il buffet salato delle feste e dei compleanni. Sono molto gustose e sfiziose oltre al delizioso profumo di limone nell’impasto, che conferisce a queste pizzette un tocco di originalità.

Si possono gustare sia calde che fredde. Queste pizzette sono molto facili da realizzare in casa perchè la ricetta richiede pochi e semplici ingredienti. Inoltre l’uso del lievito istantaneo permette di ottenere delle pizzette gustose e morbide in poco tempo.

Vediamo, quindi, come preparare queste pizzette. 

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 30 g di strutto
  • 110 ml di acqua
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • scorza di 1 limone
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate

Ingredienti per condire

  • q.b di panna da cucina
  • 140 g di mais
  • 80 g di fontina

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle pizzette mimosa al profumo di limone versate la farina sul piano da lavoro e praticate un foro centrale.

Aggiungete al centro della farina, lo strutto, l’acqua, il sale e il lievito istantaneo. Con l’apposito attrezzo, grattuggiate la scorza di un limone piccolo bio precedentemente lavato e asciugato bene e aggiungete nell’impasto.

Iniziate a mescolare gli ingredienti aiutandovi con una forchetta e continuate ad impastare con le mani fino ad ottenere un impasto compatto e liscio.

Col mattarello stendete una sfoglia e con l’aiuto di un coppapasta ricavate dei dischi. Disponete i cerchietti di impasto così ottenuti su una teglia rivestita da carta forno un poco distanziati tra loro per evitare che si attacchino tra di loro durante la cottura.

Cospargete su ogni pizzetta un cucchiaino di panna lasciando liberi i bordi. Al centro aggiungete qualche pezzetto di fontina e infine disponete il mais a cerchio, tutto intorno al formaggio lasciando sempre liberi i bordi.

Cuocete in forno statico a 180°C per 35 minuti. La temperatura e i minuti possono variare in base al tipo di forno. Servite le pizzette ancora calde su piccoli vassoi o piatti per l’aperitivo.

In alternativa potete preparare delle pizzette di sfoglia o dei muffin di pizza.

Pizzette mimosa al profumo di limone

Conservazione

Le pizzette mimosa al profumo di limone si conservano per al massimo un paio di giorni.

Tiziana D'angiola Federico

I consigli di Tiziana

Queste pizzette da buffet si possono farcire in tanti modi diversi a seconda dei gusti e della fantasia. Sono ottime anche farcite solo con verdure. Si può sostituire lo strutto con il burro o la margarina o l'olio. Queste pizzette si possono congelare e tenerle sempre pronte per le occasioni speciali.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!