Plumcake salato con spinaci e pomodorini

Perfetto per stupire grandi e bambini con una ricetta semplice ma estremamente gustosa. Questo plumcake salato con spinaci e pomodorini sarà letteralmente irresistibile, facile da preparare e ideale da consumare anche fuori casa. Scopriamo insieme come si prepara e tanti consigli utili

Plumcake salato con spinaci e pomodorini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il plumcake salato con spinaci e pomodorini è da considerarsi un piatto semplice nella preparazione da portare in tavola come antipasto, come secondo piatto o semplicemente come piatto unico per una cena veloce.

E’ inoltre ideale al mare o ad un pic nic in campagna. L’ingrediente principale di questo plumcake sono gli spinaci che oltre a conferire una indiscutibile bontà regalano un colore verde brillante particolarmente invitante e divertente. Una presentazione originale e accattivante che tutti ed in particolare i bambini apprezzeranno.

Scopriamo insieme come si prepara, passo dopo passo.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 4 uova
  • 60 ml di olio extravergine d’oliva
  • 175 g di yogurt greco
  • 150 g di spinaci
  • 50 g di grana padano
  • 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • 30 g di olive nere
  • 50 g di pomodorini
  • 30 g di salame
  • 30 g di asiago
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe

Preparazione

Iniziate la preparazione del plumcake salato con la cottura degli spinaci: potete utilizzare spinaci freschi o semplicemente quelli surgelati. In questa ricetta sono stati utilizzati gli spinaci surgelati. In un pentolino versate mezzo bicchiere d’acqua, aggiungete gli spinaci ancora surgelati, un pizzico di sale e fate cuocere un paio di minuti dal completo scongelamento. Quindi scolate gli spinaci e frullare con un frullatore ad immersione. Mettete da parte e fate raffreddare.

Adesso preparate gli ingredienti per la farcitura del plumcake. In una terrina abbastanza capiente mettete le olive nere denocciolate e tagliate a pezzettoni. Aggiungete quindi l’asiago tagliato a tocchetti piuttosto regolari. Aggiungete il salame tagliato a pezzetti con un coltello da cucina. Mettete da parte qualche pomodorino per la decorazione finale, tagliate a pezzetti i restanti e versate nella terrina. Quindi mettete da parte.

In una terrina versate la farina, gli spinaci frullati in precedenza, le quattro uova, lo yogurt greco, il grana padano grattugiato, l’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale, un pizzico di pepe e il lievito per torte salate. Amalgamate gli ingredienti con un mixer o semplicemente con una forchetta.

Versate gli ingredienti per la farcitura preparati in precedenza nella terrina dell’impasto e amalgamate bene.

Versate il composto in uno stampo da plumcake imburrato o anche rivestito con carta da forno. Decorate a piacere con i pomodorino rimasti, quindi mettete in forno a 180°C per 35/40 minuti.

Conservazione

Il plumcake si conserva per un paio di giorni in frigorifero.

Grazia Tornello

I consigli di Grazia

La preparazione del plumcake salato con spinaci e pomodorini è piuttosto semplice, ma è fondamentale utilizzare prodotti di buona qualità. La ricetta può essere arricchita con altri ingredienti di nostro gusto come tonno o uova sode ecc. Possiamo inoltre utilizzare stampi diversi come quello da ciambella o da muffin. Per verificare la cottura del plumcake fare la prova stecchino.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!