Quiche lorraine con panna acida ed erbe provenzali

La quiche lorraine con panna acida ed erbe provenzali è un'ottima idea per un antipasto o per una cena rustica. Si prepara facilmente con tutto il gusto di una base fatta in casa. Ecco la ricetta

Quiche lorraine con panna acida ed erbe provenzali
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Esistono mille versioni della quiche lorraine, con aggiunta di porro, di cipolla, con varie basi per il guscio, con presenza di grassi di varia tipologia.

Una di queste versioni suggerisce di inserire nella brisée un tipico aroma provenzale attraverso erbe mediterranee miste, come timo, basilico, salvia, maggiorana, alloro, rosmarino, in modo da arrichire di “francesità” il suo sapore anche grazie all’uso della panna acida, detta anche creme fraiche, che si trova pronta all’uso in tutti i supermercati. Il risultato? Una torta salata gustosa e irresistibile che verrà spolverata in men che non si dica. 

Vediamo, quindi, insieme come prepararla.

Ingredienti per la base

  • 200 g di farina 00
  • 120 g di burro
  • 1/2 tuorlo
  • 1 cucchiaio di erbe provenzali (timo, basilico, maggiorana, salvia, origano, rosmarino)
  • 40 ml di latte
  • q.b di sale

Ingredienti per il ripieno

  • 100 g di pancetta affumicata
  • 2 uova
  • 70 ml di latte
  • 150 g di panna acida
  • 50 g di emmenthal
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1 cipolla rossa
  • q.b di pepe

Preparazione

Per la quiche lorraine con panna acida ed erbe provenzali iniziate dalla preparazione della pasta brisée.

Adagiate sul piano di lavoro la farina insieme al burro ammorbidito e tagliato a pezzetti e iniziate a sbriciolare la farina col burro usando la punta delle dita, in modo da ottenere una sabbiatura della farina, senza essere troppo precisi. Incorporate al centro dell’impasto anche il latte in cui avrete mescolato il mezzo tuorlo, il sale il pepe e il mix di erbe provenzali fresche o secche. Impastate bene fino a creare una palla omogenea, avvolgete nella pellicola e lasciate riposare in frigo.

Nel frattempo tagliate a listarelle sottili la pancetta affumicata, tagliate la cipolla rossa a fettine sottili e preparate l’impasto mescolando in una ciotola il latte con le uova, la panna acida, il sale e il pepe.

Quiche lorraine con panna acida ed erbe provenzali

Quando la pasta avrà riposato almeno mezz’ora riscaldate il forno a 180°C. Stendete la brisée a uno spessore di 3 o 4 mm e rivestite una teglia quadrata di 20 cm di lato oppure una tonda da circa 22-24 cm di diametro, precedentemente imburrata e infarinata oppure rivestita con carta forno.

Adagiate sul fondo del guscio gli anelli di cipolla rossa e la pancetta, lasciando un po’ di entrambi parte. Versate il composto di uovo e panna acida e decorate con la restante cipolla e pancetta. Aggiungete anche l’emmenthal.

Infornate per circa 40 minuti, estraete dal forno e fate freddare su una griglia. Servite a temperatura ambiente o leggermente riscaldata.

In alternativa potete preparare un rustico filante con patate o uno strudel salato alla boscaiola.

Quiche lorraine con panna acida ed erbe provenzali

Conservazione

La quiche lorraine con panna acida ed erbe provenzali si conserva per al massimo un paio di giorni.

Alice Parretta

I consigli di Alice - Il Dolce Di Alice

Troverete la panna acida nel reparto latticini freschi, accanto alla panna ed al latte. Altrimenti potrete realizzarla da soli, facendo riposare un'ora 75 g di panna e 75 g di yogurt greco con un cucchiaino di succo di limone. Se vi avanza della brisée realizzate delle decorazioni con degli stampini da biscotto per arricchirne la presentazione!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!