Lievitati   •   Torte Salate   •   Vegeteriano

Sfogliata napoletana

La sfogliata napoletana è una torta salata dai colori e dai profumi invitanti. Un piatto perfetto per una cena rustica o da servire come antipasto. Ecco la ricetta

Sfogliata napoletana
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La sfogliata napoletana con pomodorini, mozzarella e olive è una torta salata partenopea, perfetta in tutte le stagioni, per portare in tavola colore e genuinità. La sfogliata Napoletana è bella da vedere e ottima da gustare, grazie ai suoi sapori semplici e rustici.

La ricetta è davvero semplice e veloce da realizzare e il risultato finale è una torta salata sfogliata croccante e deliziosa, da servire sia calda che fredda, come antipasto o come secondo piatto.

Pochi ingredienti per un risultato perfetto! Vediamo, quindi, la ricetta.

Ingredienti

  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • 15 pomodorini
  • 15 bocconcini di mozzarella
  • 20 olive verdi
  • 10 foglie di basilico
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare la sfogliata napoletana la prima cosa che dovrete fare è quella di lavare accuratamente i pomodori ciliegini, tagliarli a metà, salarli leggermente nella parte interna e disporli a testa in già per circa 15 minuti su un foglio di carta da cucina, così verrà eliminata tutta l’acqua in eccesso. Su un altro foglio di carta da cucina disponete i bocconcini di mozzarella anch’essi tagliati a metà e asciugateli bene. 

Prendete una teglia rotonda, meglio ancora se apribile, del diametro di circa 24 cm, rivestitela con un foglio di carta da forno e disponetevi le due sfoglie tonde una sopra all’altra, poi pizzicate i bordi rigirandoli verso il basso. Coprite con un altro foglio di carta da forno, riempite con dei legumi secchi e infornate in forno caldo a 180 gradi per una ventina di minuti.

Sfornate la base, eliminate i legumi e la carta forno e iniziate a disporre pomodori e mozzarelle con la parte piatta rivolta verso il basso, alternandoli. Poi aggiungete anche le olive verdi denocciolate.

Disponete anche le foglie di basilico intere, salate e aggiungete un filo di olio extravergine. Infornate a 180°C per 20 minuti.

Fate intiepidire leggermente la torta prima di toglierla dalla teglia, in modo da non rompere la base.

In alternativa potete preparare una torta salata caprese o una torta salata con melanzane.

Conservazione

La sfogliata napoletana si conserva per al massimo un giorno in un contenitore ermetico. Prima di servirla di nuovo dovrete lasicarla a temperatura ambeitne almeno mezzora oppure scaldarla in forno.

Beatrice Rebasti

I consigli di Beatrice

Asciugate bene i pomodori e le mozzarelle, così la sfoglia non si bagnerà e rimarrà molto compatta e croccante, evitando l'effetto umido.

Altre ricette interessanti
Commenti
Martina Di Costanzo
Martina Di Costanzo

02 febbraio 2017 - 10:47:37

Sembra ottima :)

0
Rispondi
Martina Di Costanzo
Beatrice Rebasti

03 febbraio 2017 - 10:41:47

Grazie!

0