Sfogliatine di ricotta e kiwi

Le sfogliatine di ricotta e kiwi sono facili e veloci da preparare, ideali per tutta la famiglia. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Sfogliatine di ricotta e kiwi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
3 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Squisiti dolcetti da preparare per diverse occasioni, le sfogliatine di ricotta e kiwi sono perfette da offire ai propri ospiti a fine pasto o da preparare per essere gustati da tutta la famiglia. Magari la domenica a colazione, quando con più tranquillità la famiglia si ritrova per gustare insieme la colazione.

Ricchi di energia e gusto sono facilissime da preparare e stupiranno tutti con il loro gusto. 

Vediamo, quindi, come prepararle.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 80 g di kiwi
  • 200 g di ricotta
  • 2 cucchiai di miele millefiori
  • 1 bicchierino di latte

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle sfogliatine di ricotta e kiwi per prima cosa procuratesi la pasta sfoglia nel formato rettangolare, non tondo. Srotolate la pasta sfoglia. Dividetela a metà nel senso della lunghezza e poi in tre strisce. Ricavate così 6 quadrati. Lasciateli a temperatura ambiente e intanto preparate la crema ai kiwi.

Togliete le due estremità, eliminate la buccia e date una grossolana frullata, altri tagliateli a piccoli dadi. Travasate la ricotta in una ciotola, unite il miele e amalgamate molto bene i due ingredienti. Unite qualche cucchiaiata di kiwi e mescolare ancora.

Mettete 2 o 3 cucchiaiate di ricotta al centro di ogni sfoglia, suddividendola e utilizzandola tutta. Su ognuna mettete i kiwitagliati, sempre distribuendoli tutti. Inumidite le 4 estremità delle sfoglie dal lato interno e fatele combaciare formando un fagottino. Spennellate la superficie col latte.

Portate il forno a 180°C e fatevi cuocere le sfoglie per circa 20 minuti e comunque fino a doratura. Servite a fine pasto o a colazione.

In alternativa potete preparare dei fiori di sfoglia con zucchine o dei cestini di patate.

Conservazione

Le sfogliatine di ricotta e kiwi si conservano per al massimo un giorno.

Vincenzina Rocchella

I consigli di Vincenzina

Al posto dei kiwi potete utilizzare i nergi, frutto altrettanto energetico e buono. Potete sostituire i kiwi anche con altra frutta che più preferite

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!