Torta pizza margherita

La pizza margherita è un grande classico conosciuto in tutto il mondo ed apprezzato per la sua semplicità ed i suoi ingredienti genuini. Questa pizza margherita sarà perfetta per chi di pizza non si stancherebbe mai. Una preparazione semplice ma particolare e sfiziosa. Ecco come procedere

Torta pizza margherita
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Per gli amanti della pizza margherita questa sarà una novità a cui difficilmente riusciranno a resistere! La torta pizza margherita è un’idea originale e sfiziosa di gustare la pizza, creata con strati di pasta per pizza lievitata istantaneamente ricchi di polpa di pomodoro e mozzarella filante.

Semplice da realizzare, un po’ di manualità e riuscirete a portare in tavola una vera delizia che stupirà tutti i vostri commensali. Da preparare come piatto unico per una bella cena in compagnia, ma se si ha voglia anche a pranzo.

Ingredienti per l’impasto pizza

  • 700 g di farina 0
  • 450 g di acqua
  • 1 cucchiaio di sale
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 bustine di lievito istantaneo per torte salate

Ingredienti per condire

  • 400 g di polpa di pomodoro
  • 300 g di mozzarella
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di origano

Preparazione

Iniziate la preparazione della torta pizza margherita creando la pasta per pizza lievitata. Potete impastare a mano o usare il vostro robot da cucina, versate la dose di acqua, il cucchiaino di zucchero, l’olio e ed il sale, mescolate questi liquidi ed aggiungete poco per volta la farina iniziando ad impastare. Infine aggiungere le due bustine di lievito istantaneo per preparazioni salate e completare creando un bel panetto liscio e morbido.

Prendete metà panetto di pasta lievitata e stendetelo con un mattarello con spessore di 3/4 mm; scegliete uno stampo a bordi molto alti, posizionatelo sopra la pasta stesa e ritagliate tre dischi seguendo i bordi dello stampo. Posizionateli su una teglia rivestita di carta forno e fateli cuocere in forno preriscaldato ventilato o statico, a 180°C per circa 10 minuti. Non devono risultare totalmente cotte, dovete fare una semplice precottura, quindi risulteranno leggermente dure al tatto e ancora bianche.

In una ciotola versate la polpa di pomodoro, salate, aggiungete un po’ di olio e origano. Prendete le mozzarelle e tagliatele a cubetti e nel frattempo sfornate i dischi di pizza semicotta.

Composizione della torta pizza

Foderate lo stampo con carta forno oppure ungete ed infarinate; prendete il panetto restante stendetelo con un mattarello e foderate l’interno dello stampo creando la base e i bordi molto alti. Versate la polpa di pomodoro condita e i cubetti di mozzarella, posizionate il primo disco di pizza e ripetete la stessa operazione per il secondo e terzo disco ed infine piegate i bordi. Sull’ultimo disco non mettete i cubetti di mozzarella, andranno a fine cottura.

Infornate a 180°C in forno preriscaldato, statico o ventilato, per circa 25 minuti, quando risulterà bella dorata aggiungete i cubetti di mozzarella messi da parte, ed ultimate la cottura. Sfornatela e servite.

Torta pizza margherita

Conservazione

Conservate per massimo due giorni e riscaldate all’occorrenza.

Fabiana Postorino

I consigli di Fabiana

Potete preparare la pasta per pizza usando il classico lievito di birra o pasta madre, e dovete calcolare i tempi di lievitazione in base a quanti grammi usate. Potete usare farine varie, ad es. integrale, senza glutine o di cereali vari. Potete omettere la polpa di pomodoro e creare una base bianca, potete aggiungere salumi, verdure e formaggi misti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!