Torta rustica ripiena di peperoni, patate, salsiccia piccante e funghi

Le torte salate sono spesso un asso nella manica da sfoderare per sorprendere i propri ospiti ma senza perdersi in lunghe preparazioni. Si tratta spesso di ricette molto semplici ma cariche di gusto. Una torta rustica ripiena di peperoni, patate, salsiccia piccante e funghi, ad esempio, sarà una vera esplosione di gusto ideale per una cena informale in famiglia o tra amici. Scopriamo insieme come si prepara al meglio

Torta rustica ripiena di peperoni, patate, salsiccia piccante e funghi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le torte salate possono essere considerate un antipasto ricco e abbondante oppure si possono servire come piatto unico per una cena veloce.

La base è composta da una pasta brisée fatta in casa semplicissima da preparare, possiamo infatti impastarla a mano o con l’aiuto di un robot da cucina. Il ripieno della torta è fatto con peperoni e patate, salsiccia preferibilmente piccante e funghi champignon. Possiamo considerarlo un tipico piatto autunnale, che si accompagna piacevolmente ad un buon bicchiere di vino rosso corposo.

Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo nella preparazione di questo piatto.

Ingredienti per la pasta brisée

  • 250 g di farina 0
  • 100 g di burro
  • 70 g di acqua
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno

  • 3 peperoni rossi
  • 2 patate
  • 200 g di funghi champignon
  • 200 g di salsiccia

Ingredienti per decorare

  • q.b di semi misti
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • q.b di latte

Preparazione

Iniziate la preparazione della torta salata dalla pasta brisée. Come anticipato nella presentazione potete fare l’impasto a mano altrimenti sarà più veloce utilizzare un robot da cucina. Impastate tutti gli ingredienti: la farina tipo 0, l’acqua che deve essere fredda e il burro ammorbidito a temperatura ambiente e il pizzico di sale. Formate un panetto e conservate in frigorifero per almeno 15/20 minuti.

Passate ora alla preparazione del ripieno. Lavate accuratamente i peperoni rossi, asciugate con cura, tagliate a julienne e mettete da parte. Lavate e pelate con cura le patate e tagliate a julienne. Passate quindi alla cottura dei peperoni con le patate. In una casseruola dai bordi alti versate dell’olio di semi. Procedete alla frittura di peperoni e patate un po’ alla volta. Mettete peperoni e patate fritti a scolare l’olio in eccesso su un foglio di carta assorbente.

In un tegame antiaderente mettete a cuocere la salsiccia che avete privato del budello e sbriciolato. Fate rosolare per qualche minuto. Quindi spegnete e tenete da parte.

In un altro tegame mettete a cuocere con un filo d’olio evo i funghi champignon già lavati e tagliati a pezzetti, salate e pepate. Quindi fate cuocere per qualche minuto e tenete da parte.

Prendete il panetto di pasta brisée dal frigorifero e stendete una sfoglia piuttosto sottile. Posizionate su una teglia del formato che preferite rivestita con carta da forno. Versate i vari ingredienti preparati e ricoprite i bordi con la pasta in eccesso. Spennellate il bordo con del latte e ricoprite con un mix di semi vari. Mettete in forno per 30/35 minuti a 180°C. 

Conservazione

La torta rustica ripiena di peperoni, patate, salsiccia piccante e funghi si conserva per al massimo un paio di giorni.

Grazia Tornello

I consigli di Grazia

La preparazione della torta rustica è piuttosto semplice, ma è importante seguire alcuni accorgimenti. Per evitare che le patate già pelate anneriscano vanno conservate in una bacinella d' acqua. Prima di conservare la pasta brisèe in frigorifero possiamo stenderla, sarà più semplice utilizzarla trascorso il tempo di riposo. Possiamo aggiungere al ripieno anche del formaggio per avere un effetto filante a fine cottura.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!