Torta salata ai quattro formaggi

La torta salata ai quattro formaggi è un antipasto sfizioso, ricco di sapore e perfetta per gli amanti del formaggio. Ecco la ricetta

Torta salata ai quattro formaggi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata ai quattro formaggi sarà un ottimo antipasto da servire anche in un buffet ma costituirà anche un piatto unico davvero irresistibile, ideale per gli amanti del formaggio.

Si tratta di un piatto estremamente versatile che ad una base di pasta brisée aggiunge svariati formaggi, che possono variare così da rendere il piatto sempre diverso.A fare di questo piatto un pasto unico la presenza anche dei wurstel che si sposano perfettamente con i formaggi utilizzati.

La preparazione è molto semplice ed anche veloce e non richiederà particolari abilità in cucina me risultato sarà davvero ottimo, profumata d’anche molto bello da servire vostri ospiti.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima torta salata ai quattro formaggi.

Ingredienti

  • 1 rotolo pasta brisée
  • 180 g di stracchino
  • 150 ml di besciamella
  • 70 g di emmenthal
  • 70 g di groviera
  • 40 g di parmigiano reggiano
  • 4 wurstel

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta salata ai quattro formaggi dovete partire proprio dalla preparazione dei vari formaggi che serviranno per questa ricetta. Partite dalla realizzazione della besciamella se intendete realizzarla con le vostre mani oppure utilizzate quella già pronta per velocizzare ancora di più la realizzazione di questo piatto.

Fatto questo dedicatevi agli altri formaggi, quindi al parmigiano che andrà grattugiato, all’Emmenthal che andrà ridotto in cubetti ed allo stracchino che andrà lavorato così da renderlo ben cremoso. Prendete a questo punto i wurstel e riduceteli in piccoli tocchetti, che aggiungerete allo stecchino mescolando per bene così da fare incorporare perfettamente questi due ingredienti tra loro.

Adesso che i formaggi sono pronti potete dedicarvi alla pasta brisée. Aprite il rotolo di pasta, se non la preparate con le vostre mani, foderate con esso una tortiera di all’incirca 24 cm di diametro. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta così da consentirne perfettamente la cottura ma soprattutto da velocizzare i tempi.

Versate all’interno della vostra pasta brisée via via tutti gli ingredienti, partendo dalla stracchino ed i wurstel e continuando con i cubetti di formaggio, la besciamella ed il parmigiano grattugiato. Continuate in questo modo realizzando degli strati fino a quando avrete terminato tutti gli ingredienti a vostra disposizione.

Spolverizzate la superficie con dell’altro parmigiano reggiano grattugiato e la vostra torta salata ai quattro formaggi sarà pronta per essere messa in forno preriscaldato a 180°C per all’incirca 30 minuti. Qualora la superficie della vostra torta salata dovesse scurirsi troppo presto potete coprire con un foglio di carta alluminio togliendolo però negli ultimi 10 minuti di cottura così da consentire una gratinatura perfetta della vostra torta salata.

Una volta pronta la vostra torta salata ai quattro formaggi andrà lasciata da parte ad intiepidirsi per 10-15 minuti ma servita quando è ancora calda.

In alternativa potete preparare una torta salata carciofi e formaggi o una torta salata con patate e crema al parmigiano.

Torta salata ai quattro formaggi

Conservazione

La torta salata quattro formaggi si conserva per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico riposta all’interno del frigorifero.

Prima di servirla nuovamente andrà scaldata in forno tradizionale passandola per qualche minuto a microonde.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete variare questa ricetta in tanti modi utilizzando al posto dei wurstel dei cubetti di pancetta o dei tocchetti di prosciutto cotto oppure utilizzare dei formaggi che più preferite in base alla nota di sapore più o meno decisa che volete dare al vostro piatto. Potete associare anche delle verdure per arricchire ancora di più il piatto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!