Torta salata al salmone affumicato, philadelphia e zucchine

Con una torta salata al salmone affumicato, philadelphia e zucchine il successo è davvero assicruato. Sarà un ottimo piatto unico ma potrà costituire anche un antipasto diverso dal solito, anche in occasioni particolari

Torta salata al salmone affumicato, philadelphia e zucchine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Tra le torte salate che potete preparare, questa versione con salmone, philadelphia e zucchine è davvero facile e veloce da preparare, dal gusto delicato e piacerà a tutti i vostri ospiti.

E’ ideale da preparare nei periodi di festa come goloso antipasto da servire a spicchi sottili, ma anche come piatto unico. E’ un ottimo salvacena, quando si ha poca voglia di cucinare, ma si vuole stupire comunque con qualcosa di buono.

La dolcezza delle zucchine, unita al sapore affumicato del salmone creeranno un connubio perfetto!

Scopriamo, quindi, come realizzare questa golosissima ricetta.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta brisée
  • 3 uova
  • 200 g di panna da cucina
  • 250 g di philadelphia
  • 200 g di salmone affumicato
  • 100 g di patè di salmone
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 3 zucchine
  • 1/2 cipolla
  • q.b di sale

Preparazione

Per preparare la torta salata al salmone affumicato, philadelphia e zucchine cominciate da queste ultime. Lavatele, tagliate le estremità e ricavatene delle rondelle sottili, se siete esperti potete farlo con un coltello o una mandolina. Prendete ora una padella antiaderente, fate un fondo di olio extravergine e cipolla, fate appassire, aggiungete le fettine di zucchine, il sale e fatele cuocere per una decina di minuti, finchè non vi sembreranno appassite e ben cotte.

Passate ora ad occupatevi del salmone: prendete un tagliere e tagliatelo a pezzettini sottili, e mettetelo da parte.

Preparate ora la parte cremosa: ponete in una ciotola tre uova, sbattetele con una frusta, aggiungete un pizzico di sale e un pizzico di noce moscata. Aggiungete la panna, il formaggio fresco, e il patè di salmone, e continuate a mescolare energicamente, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Aggiungete le zucchine e il salmone al composto. Stendete il rotolo di pasta brisée in una teglia del diametro di 26 cm circa. Versate il composto cremoso e chiudete verso l’interno l’eccesso di pasta pizzicandola, in modo da formare un cornicione.

Cuocete in forno preriscaldato a 170°C e fate cuocere per una ventina di minuti, finchè non risulta ben dorata. Sfornatela, lasciatela raffreddare e servitela.

Torta salata al salmone affumicato, philadelphia e zucchine

Conservazione

La torta salata al salmone, philadelphia e zucchine si conserva per un giorno in frigorifero.

Antonella Falce

I consigli di Antonella

Se non riuscite a trovare il patè di salmone, si trovano in commercio formaggi freschi al salmone, come il philadelphia, potete utilizzare quest'ultimo aumentandone le dosi. Per rendere più golosa la quiche al salmone e zucchine, potete spennellare un tuorlo sulla cornice esterna e spargervi del sesamo, risulterà più croccante e saporita.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!