Lievitati   •   Torte Salate   •   Vegetariano

Torta salata con besciamella e verdure

La torta salata con besciamella e verdure è un rustico goloso e sostanzioso, facile e veloce da preparare. Ecco la ricetta

Torta salata con besciamella e verdure
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un guscio friabile e croccante e una farcitura cremosa e saporita danno vita a questa ricetta adatta per tutte le occasioni. Potete servire la torta salata con besciamella e verdure sia per un antipasto sia per un piatto unico a casa o fuori poiché si può gustare sia calda sia fredda.

Pochi semplici ingredienti per avere un rustico da leccarsi i baffi. Vediamo quindi insieme come procedere nella preparazione di questa ricetta.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 250 ml di latte intero
  • 25 g di farina 00
  • 25 g di burro
  • q.b di sale
  • q.b di noce moscata
  • 4 carote
  • 1 cipolle
  • 200 g di spinaci
  • 100 g di piselli
  • 3 uova
  • 50 g di pecorino
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di pepe

Preparazione

Preparare la torta salata con besciamella e verdure è davvero facilissimo. Per prima preparate la besciamella nel seguente modo: mettete il burro in una casseruola e fatelo sciogliere a fuoco lento poi aggiungete lentamente la farina. Amalgamate bene i due ingredienti con una frusta a mano fino a formare un composto omogeneo chiamato roux.

A questo punto fate scaldare al microonde o sul gas il latte senza raggiungere il bollore poi versatelo a filo sul roux mescolando continuamente per non creare grumi. Quando la salsa si sarà addensata aggiungete il sale e una grattugiata di noce moscata, poi lasciate cuocere la besciamella fino ad ebollizione.

Una volta raggiunta l’ebollizione proseguite ancora qualche minuto finché non avrete raggiunto la consistenza desiderata, poi travasatela in una ciotola e lasciatela momentaneamente da parte coperta con della pellicola trasparente.

Terminato questo passaggio passate alla preparazione delle verdure quindi mondatele, poi mettetele in una pentola a bordi alti tranne gli spinaci che necessitano di una cottura veloce. Riempite con abbondante acqua e fate cuocere le verdure per circa 20 minuti. Trascorso il tempo della cottura aggiungete anche gli spinaci e proseguite a cuocere per altri 5 minuti.

Spostate le verdure in una ciotola aiutandovi con una schiumarola poi quando saranno tiepide tagliatele a pezzettini. A questo punto mettete sul fuoco una padella antiaderente, versate un goccio di olio extravergine di oliva ed infine adagiateci dentro le verdure, salate, pepate a piacere ed infine fate saltare le verdure finché non vedrete che tutta l’acqua di cottura sarà evaporata.

Torta salata con besciamella e verdure

Quando le verdure saranno fredde potrete assemblare il tutto per ottenere la torta salata, quindi rompete in una ciotola capiente le uova poi sbattetele con una forchetta. Aggiungete poi la besciamella, il formaggio pecorino, aggiustate di sale e mescolate bene con un cucchiaio il tutto finché non avrete ottenuto una crema densa ed omogenea. A questo punto unite anche le verdure e mescolate nuovamente per incorporarle bene al resto degli ingredienti.

Adagiate il rotolo di pasta sfoglia in una tortiera per crostate lasciando sotto il suo foglio di carta forno, poi farcite con la crema di besciamella e verdure, fate un bordino con la sfoglia ed infine mettete a cuocere a 200 gradi statico per circa 40 minuti.

Torta salata con besciamella e verdure

Conservazione

La torta salata con besciamella e verdure si conserverà un paio di giorni in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Se non avete tempo potete utilizzare la besciamella già pronta e la dose sarà circa 250 ml. Potete poi utilizzare qualsiasi verdura di vostro gusto ed anche qualsiasi formaggio a pasta filante così da ottenere sempre delle varianti sfiziose e veloci da preparare. Questa ricetta è ottima anche per le persone che seguono la dieta vegetariana.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!