Torta salata con carciofi, cipolle e scamorza affumicata

La torta salata con carciofi, cipolle e scamorza affumicata è un piatto semplice ma dal sapore e dal profumo inebriante. Ecco la ricetta

Torta salata con carciofi, cipolle e scamorza affumicata
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata con carciofi, cipolle e scamorza affumicata è un perfetto secondo piatto per una cena in famiglia ma potrà costituire anche un ottimo antipasto se ridotta in fette o in quadrotti.

La preparazione è molto semplice ma il risultato finale sarà davvero strepitoso. Pochi ingredienti ma dal sapore e dal profumo così inebriante da rendere questa torta salata davvero irresistibile.

Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 2 rotoli di pasta brisée
  • 450 g di carciofi
  • 2 cipolle rosse
  • 120 g di scamorza affumicata
  • 50 ml di vino bianco
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta salata con carciofi, cipolle e scamorza affumicata partite dalla pulizia dei carciofi.

La prima cosa da fare è accorciare il gambo ed eliminare le foglie più esterne e di conseguenza più dure. Tagliate a metà le foglie rimaste così da eliminare anche le spine e dividete i carciofi in quattro. Ogni quarto andrà ripulito del fieno interno e delle spine più piccole che contengono anch’esse delle spine. Mettete le fette di carciofi in una soluzione di acqua e limone affinchè non si ossidino.

Tagliate a fettine le cipolle rosse e fatele rosolare in padella con l’olio per due minuti. Sfumatele col vino bianco e lasciatele appassire a fuoco dolce finché non sarà stata assorbita tutta l’acqua che hanno rilasciato.  Aggiungete i carciofi alle cipolle, salate e pepate a piacere.

Spegnete il fuoco quando la padella sarà asciutta: il sugo non deve essere brodoso altrimenti rischiate di bagnare la pasta brisée. Aprite il rotolo di pasta e utilizzatelo per foderare una teglia coperta di carta forno. Realizzate un primo strato di scamorza affumicata tagliata a fettine sottili oppure a dadini. Ricoprite con un secondo strato di carciofi e cipolle (tutta la quantità).

Il terzo strato sarà costituito dal secondo rotolo di pasta brisée. Potete ricavare delle strisce come per una crostata oppure adagiarlo per intero e fare dei piccoli fori sulla pasta. Sbattete un uovo e spennellate le strisce di brisée con un pennello. Cuocete in forno a 180°C in modalità grill per 10 minuti, giusto il tempo di cuocere la sfoglia.

In alternativa potete preparare una torta salata con melanzane o un rustico filante con patate.

Torta salata con carciofi, cipolle e scamorza affumicata

Conservazione

La torta salata con carciofi, cipolle e scamorza affumicata si conserva per al massimo un paio di giorni in frigorifero.

Martina Di Costanzo

I consigli di Martina

Se non volete che l'odore persistente della cipolla impregni tutta la casa, immergete le vostre cipolle in acqua e aceto per mezz'ora prima di tagliarle a fettine o a pezzetti. Al momento della cottura mettete a bollire dell’aceto in un pentolino finché non avrete terminato la cottura delle cipolle.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!