Torta salata con cavolfiore, salsiccia e formaggi

Per una ventata di novità a cena una torta salata è sempre l'ideale. Pronta in pochi minuti, golosa e da poter realizzare in tantissime varianti saprà sempre stupire- Questa torta salata con cavolfiore, salsiccia e formaggi in particolare sarà una vera scoperta, un mix di sapori esplosivi

Torta salata con cavolfiore, salsiccia e formaggi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata con cavolfiore, salsiccia e formaggi è un antipasto (o piatto unico) davvero ricco, sfizioso e facilissimo da realizzare, ottimo da servire durante una cena in famiglia ma indicato anche per un buffet freddo, se servito tagliato a spicchi oppure a quadrotti.

L’abbinamento cavolfiore e salsiccia è abbastanza noto ed utilizzato soprattutto per la realizzazione di primi piatti; questa torta salata è un’idea originale e dal ripieno filante, per stupire i propri ospiti. Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 300 g di cavolfiori
  • 250 g di salsiccia
  • 100 g di gorgonzola
  • 100 g di emmenthal
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 2 cucchiai di latte

Ingredienti per spennellare e decorare

  • 1 tuorlo
  • q.b di sale
  • q.b di sesamo

Preparazione

Preparare la torta salata con cavolfiore, salsiccia e formaggi è piuttosto semplice, può essere infatti realizzata anche da chi non è molto abile ai fornelli. Per iniziare, dividete in cimette il cavolfiore e sciacquatelo con abbondante acqua fresca. Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e non appena raggiunge il bollore tuffatevi il cavolfiore e lessatelo per circa 15 minuti.

Quando il cavolfiore sarà al dente, scolatelo e trasferitelo in un’ampia ciotola per farlo raffreddare. Nel frattempo cuocete la salsiccia di suino in una padella capiente oppure su una griglia, girandola da entrambi i lati per una cottura uniforme. Quando la salsiccia sarà cotta, tagliatela a rondelle e aggiungetela al cavolfiore che avrete pestato grossolanamente con una forchetta.

A questo punto lasciate intiepidire i 2 ingredienti e unite i cucchiai di latte, quindi mescolate con cura e regolate di sale. Tagliate a cubetti il formaggio Emmenthal e a pezzetti il gorgonzola dolce. Prendete una teglia rotonda del diametro di 24-26 cm circa e all’interno posizionatevi il rotolo di pasta sfoglia fresca con la sua carta da forno in dotazione; bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e all’interno versatevi il ripieno di salsiccia e cavolfiore. Aggiungete i formaggi a pezzetti e livellate bene utilizzando un cucchiaio.

Cospargete la torta salata con il Parmigiano Reggiano grattugiato fresco, quindi ripiegate i bordi della pasta sfoglia verso l’interno. Spennellate con il tuorlo leggermente sbattuto e decorate con i semi di sesamo (facoltativo). Infine infornate in forno statico preriscaldato a 190°C per circa 35-40 minuti o comunque fino a quando la torta salata risulterà perfettamente dorata sia sopra che sotto.

Non appena la torta salata è cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare completamente prima di tagliarla. Ottima sia tiepida che a temperatura ambiente.

Torta salata con cavolfiore, salsiccia e formaggi

Conservazione

Questa portata può essere conservata per un massimo di 2 giorni dalla preparazione, se opportunamente riposta in frigorifero.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per una cena informale oppure per un aperitivo in compagnia, questa torta salata con cavolfiore, salsiccia e formaggi stupirà i vostri commensali che difficilmente non faranno il bis! Per questa ricetta non è necessario aggiungere le uova al ripieno, poichè i formaggi rendono questa torta salata davvero filante e appetitosa.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!