Torta salata con salsiccia, cipolla e Emmenthal

Una torta salata è sempre un'ottima idea, sia da proporre come antipasto che come piatto unico per una cena in famiglia. Una torta salata con salsiccia, cipolla e Emmenthal avrà un sapore ricco ed intenso a cui sarà difficile resistere. Scopriamo insieme come si prepara

Torta salata con salsiccia, cipolla e Emmenthal
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le torte salate sono un secondo piatto ricco e facile da realizzare, indicato per una cena in famiglia ma ottimo anche da servire durante un aperitivo in compagnia. Preparare le torte salate è divertente ed economico e ci si può sbizzarrire con gli ingredienti da utilizzare.

La torta salata con salsiccia, cipolla e Emmenthal, ad esempio, è una portata ricca, saporita e il suo profumo inebriante la rende davvero appetitosa. Vediamo insieme come realizzare questa portata e qualche consiglio per un risultato a prova di buongustaio.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 3 uova
  • 300 g di salsiccia
  • 3 cipolle
  • 150 g di emmenthal
  • 4 cucchiai di grana padano
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 30 ml di vino rosso
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di sesamo
  • q.b di semi di papavero

Preparazione

Preparare la torta salata con salsiccia, cipolla e Emmenthal è abbastanza semplice: per prima cosa affettate finemente le cipolle e trasferitele in un’ampia padella insieme a un mestolino d’acqua e una foglia di alloro (facoltativo). Accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate stufare dolcemente la cipolla.

Non appena l’acqua sarà evaporata del tutto, aggiungete i cucchiai di olio extravergine d’oliva e fate soffriggere la cipolla. Quando risulterà dorata, aggiungete la salsiccia (precendetemente cotta in una griglia) tagliata a rondelle. Fate saltare il tutto a fiamma vivace e sfumate con il vino rosso.

Quando il vino rosso sarà evaporato del tutto, regolate di sale e coprite il condimento con un coperchio. Fate cuocere ancora per una decina di minuti, infine trasferite il condimento in un’ampia ciotola per farlo raffreddare. Nel frattempo sbattete leggermente le uova con un pizzico di sale, un po’ di pepe e aggiungete 2 cucchiai di Grana Padano grattugiato fresco.

Non appena il condimento di salsiccia e cipolla sarà tiepido, versatevi sopra le uova sbattute e amalgamate bene il tutto. Infine aggiungete anche il formaggio Emmenthal tagliato a cubetti.

Prendete una teglia rotonda del diametro di 22-24 cm circa e all’interno posizionatevi la pasta sfoglia fresca con la sua carta da forno in dotazione; bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e versatevi il composto di uova, salsiccia e cipolla. Livellate bene utilizzando il dorso di un cucchiaio, completate con i 2 rimanenti cucchiai di Grana Padano e ripiegate i bordi verso l’interno.

Spennellate questi ultimi con il rimamente uovo e decorate a piacere con semi di sesamo e di papavero (facoltativo ma consigliato). Cuocete la torta salata in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti. Quando sarà cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare completamente prima di tagliarla.

Torta salata con salsiccia, cipolla e Emmenthal

Conservazione

Questa portata può essere conservata in frigorifero per al massimo 2 giorni dalla preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Al fine di ottenere un risultato eccellente, assicuratevi che tutti gli ingredienti da utilizzare siano freschi e di qualità. Per un sapore ancora più stuzzicante, sarà possibile utilizzare la salsiccia fresca di suino al peperoncino e/o sostituire il Grana Padano con il Pecorino romano DOP. Sarà possibile servire la torta salata tagliata a spicchi oppure a quadrotti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!