Quiche con porri ed emmenthal

La quiche con porri ed emmenthal è un piatto dal gusto intenso, facile da preparare e perfetto per tantissime occasioni diverse. Ecco la ricetta

Quiche con porri ed emmenthal
Difficoltà
Preparazione
Cottura
3 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La quiche con porri ed emmenthal è una ricetta di torta salata con un gusto particolare. La base di questa quiche è realizzata con la pasta sfoglia, ma volendo si può usare anche la pasta fillo per avere una torta più light.

Può essere anche un piatto dell’ultimo momento se non si ha molto tempo, basta avere sempre in casa la pasta sfoglia pronta, a disposizione e soprattutto se si vuole un piatto unico, gustoso e completo.

Vediamo quindi come preparare la quiche con porri ed emmenthal.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 2 porri
  • 80 g di emmenthal
  • 3 spicchi di aglio
  • 1 bicchierino di latte
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
  • 3 uova

Preparazione

Per preparare la quiche con porri ed emmenthal prima di tutto tirate fuori la sfoglia almeno una mezz’oretta prima del procedimento. Dopodiché mondate e pulite i porri. Lavateli sotto acqua corrente e asciugateli. Si possono usare anche i gambi verdi dei porri. Tagliate i porri a metà per il lungo e le metà in piccole striscioline, ricavando così delle mezze rondelle.

Mettete una padella antiaderente sul fuoco con un po’ di olio extravergine di oliva. Aggiungete gli spicchi d’aglio tagliati a metà e lasciarli imbiondire un po’. Subito dopo unite le mezze rondelle di porri. Fatele appassire per bene mescolando di tanto in tanto. Durante la cottura usate sempre il coperchio così i porri rimarranno morbidi. Appena ammorbiditi lasciateli raffreddare e preparate il resto.

In una ciotola sbattete le uova, aggiungete il formaggio grattugiato, il latte, sale e pepe a piacere. Appena i porri si saranno freddati uniteli al composto di uova, formaggio e latte ed aggiungete anche il formaggio emmenthal tagliato in dadini.

Adesso sistemate la sfoglia, usando la carta da forno della confezione, mettendola in una teglia rotonda di diametro 24 o 26 cm lasciando che i bordi della sfoglia fuori sbordino. Versate il ripieno dentro e piegate all’interno i bordi della sfoglia. Spennellate la superficie della sfoglia con il latte. Infornate la quiche con porri ed emmenthal a 200°C per circa 30 minuti. Sfornate e servite tiepido.

In alternativa potete preparare una torta salata con melanzane o una quiche di zucchine.

Conservazione

La quiche con porri ed emmenthal si conserva per al massimo un paio di giorni.

Vittoria Coga

I consigli di Vittoria

Per avere una quiche perfetta meglio usare una sfoglia di alta qualità: una sfoglia fragrante con ingredienti di stagione, dai sapori genuini ed un pizzico di creatività pensati da essere serviti anche freddi, perfette nei buffet festivi. Possiamo usare un ripieno diverso, magari con altri ingredienti, come i finocchi, gli spinaci, le bietole, ecc.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!