Torta salata con crema di Philadelphia, verdure e prosciutto crudo

La torta salata con crema di Philadelphia, verdure e prosciutto crudo è un piatto ideale da servire come secondo ma anche come antipasto. Ecco la ricetta

Torta salata con crema di Philadelphia, verdure e prosciutto crudo
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata con crema di philadelphia, verdure e prosciutto crudo è un piatto super versatile e davvero squisito.

Può, infatti, essere tagliata a spicchi e servita come antipasto ad un pranzo in compagnia di ospiti a casa o come gustoso secondo piatto in famiglia.

La crema di philadelphia è molto delicata e rende la torta salata molto cremosa; amalgama i sapori di tutte le verdure e del prosciutto crudo donando al piatto un gusto in più che non va a coprire gli altri.

L’abbinamento tra questi sapori soddisferà tutti i palati e tutti i gusti: è una variante gustosa, saporita e allo stesso tempo delicata.

Inoltre, oltre al gusto, è un piatto molto bello per la sua presentazione: non farete sicuramente brutta figura nel presentarlo. Vediamo, quindi, insieme come prepararla.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 melanzana
  • 1 zucchina
  • 80 g di philadelphia
  • 100 g di prosciutto crudo
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • 4 cucchiai di latte

Preparazione

Iniziate la preparazione della torta salata con crema di philadelphia, verdure e prosciutto crudo lavando con cura le verdure e asciugandole. 

Tagliate le melanzane e le zucchine nel verso della lunghezza a fettine sottilissime in modo tale che riescano, nel breve tempo di cottura della sfoglia a cuocersi (se disponete di una mandolina, utilizzate questo strumento per compiere questa operazione). Conditele con un filo d’olio extravergine d’oliva, sale e pepe. 

Nel frattempo accendete il forno a 180°C e lasciatelo riscaldare (statico). Srotolate la pasta sfoglia tonda, lasciandola avvolta nella sua carta da forno e disponetela su uno stampo da dolci che vi permetta di formare i bordi rialzati della torta salata. Bucherellate la base della torta in modo tale che non si gonfi in cottura. 

In una ciotola mescolare il philadelphia insieme al latte e mescolare bene con una forchetta fino ad ottenere un composto omogeneo, fluido, non granuloso e poco denso. 

Torta salata con crema di Philadelphia, verdure e prosciutto crudo

Spalmate la crema di Philadelphia sul fondo della torta creando uno strato ben generoso. A questo punto disponete le verdure (come da foto), nel verso della lunghezza in verticale, alternando uno strato di zucchine, con uno di melanzane e uno di prosciutto crudo tagliato a striscioline della stessa altezza più o meno delle verdure. 

Procedete così fino a giungere quasi al centro della torta. Qui aggiungerete solo del prosciutto dandogli una forma di un fiore. Con un pennello spennellate i bordi della torta salata e le verdure in modo che diventino più coloriti in cottura. Infornate e lasciate cuocere per circa 20 minuti

Le verdure rimarranno croccanti, importante è che la pasta sfoglia sia asciutta sul fondo e ben dorata. 

In alternativa potete preparare una torta salata con melanzane o una torta salata con prosciutto e scamorza.

Torta salata con crema di Philadelphia, verdure e prosciutto crudo

Conservazione

La torta salata con crema di philadelphia, verdure e prosciutto crudo si conserva per al massimo un paio di giorni.

Francesca Cerolini

I consigli di Francesca

Consiglio di tagliare le verdure a striscioline molto fine in modo tale che riescano a cuocersi meglio nel forno e non rimangano dure o semicrude. Potete sbizzarrirvi con la scelta delle verdure utilizzando anche carote o peperoni. Consiglio di mangiare la torta salata calda ma non troppo, in modo tale che la crema di philadelphia abbia un po' di tempo per rapprendersi e non rimanere acquosa. Per una variante vegetariana, è possibile eliminare il prosciutto crudo e farcirla completamente con verdure.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!