Torta salata con melanzane, funghi e mozzarella

Le torte salate sono sempre un successo! In questa versione con melanzane, funghi e mozzarella risulterà davvero irresistibile seppure rimanga molto semplice da preparare. Vediamo insieme come procedere passo dopo passo per portare a tavola questa leccornia

Torta salata con melanzane, funghi e mozzarella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le torte salate rappresentano un piatto completo, perfetto per una cena in famiglia oppure da servire come antipasto durante un apericena in compagnia. Una portata che può essere realizzata con differenti tipologie di ingredienti per mettere d’accordo tutti a tavola, inoltre è abbastanza semplice da realizzare ed economica.

La torta salata con melanzane, funghi e mozzarella, per esempio, è una versione dal ripieno filante, che piacerà davvero a tutti. Perfetta in qualsiasi occasione, è originale e di facile preparazione. Vediamo dunque la ricetta.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 2 melanzane
  • 250 g di funghi champignon
  • 250 g di mozzarella
  • 8 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 1/4 di cipolla
  • 2 uova
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Preparare la torta salata con melanzane, funghi e mozzarella è abbastanza semplice e veloce. Per iniziare sarà necessario pulire le melanzane, quindi eliminate il piccìolo e tagliatele a cubetti. In un’ampia padella mettete 5 cucchiai di olio extra vergine d’oliva e lo spicchio d’aglio schiacciato; accendete il fuoco a fiamma moderata e non appena l’aglio risulterà dorato aggiungete i cubetti di melanzana.

Fate stufare le melanzane a fiamma medio-bassa per circa 15-20 minuti, mescolando di tanto in tanto. A cottura ultimata regolate di sale e di pepe, quindi lasciatele raffreddare a temperatura ambiente. Adesso procedete con la cottura dei funghi: affettate finemente la cipolla e trasferitela nella stessa padella dove avete cotto le melanzane, quindi unite 3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva e fatela soffriggere dolcemente.

A questo punto aggiungete i funghi champignon affettati e fateli saltare a fiamma vivace per circa 3-5 minuti, dopo di che abbassate la fiamma e lasciateli cuocere per circa 15 minuti. A cottura ultimata regolate di sale e lasciateli raffreddare. A parte tagliate a cubetti la mozzarella e sgocciolatela per bene.

Infine procedete con l’assemblaggio della torta salata: prendete una teglia rotonda del diametro di 24-26 cm circa e all’interno posizionatevi la pasta sfoglia fresca con la sua carta da forno in dotazione. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e tenete momentaneamente da parte. In un’ampia ciotola sbattete leggermente le uova con i cucchiai di Parmigiano Reggiano, una presa di sale ed un pizzico di pepe (facoltativo). Unite le melanzane ben sgocciolate, i funghi champignon e infine la mozzarella a cubetti. Mescolate con cura, per amalgamare bene il tutto.

Versate il ripieno della torta salata all’interno della teglia e ripiegate i bordi della pasta sfoglia verso l’interno. A piacere spennellate con un po’ d’uovo rimasto e decorate con dei semi di sesamo. Cuocete la torta salata in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 40-45 minuti (nella parte bassa del forno). Quando è cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente.

Torta salata con melanzane, funghi e mozzarella

Conservazione

Questa portata può essere preparata con un largo anticipo e servita a temperatura ambiente oppure tiepida. Sarà possibile conservarla in frigorifero per al massimo 2 giorni dalla preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Al fine di ottenere un risultato a prova di buongustaio, è consigliabile utilizzare solo ingredienti freschi e di qualità. Se desiderate un sapore più intenso, potete sostituire la mozzarella con della scamorza affumicata. Servite la torta salata mentre è ancora tiepida oppure a temperatura ambiente. Con queste dosi potrete realizzare, in alternativa, 6 mini-quiches.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!