Torta salata con melanzane, pancetta e scamorza affumicata

La torta salata con melanzane, pancetta e scamorza affumicata è un piatto rustico perfetto da servire come antipasto o come cena in famiglia. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Torta salata con melanzane, pancetta e scamorza affumicata
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata con melanzane, pancetta e scamorza affumicata è un antipasto (o piatto unico) davvero sfizioso e facile da realizzare, ottimo da servire durante una cena in famiglia oppure tagliata a spicchi e servita durante un aperitivo in compagnia.

Si tratta di una ricetta saporita e completa. Per la realizzazione di questa torta salata non è stata utilizzata la pasta sfoglia bensì la pasta matta, che si prepara in pochi minuti con grande facilità.

Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti per la pasta matta

  • 250 g di farina 00
  • 100 ml di acqua
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di sale

Ingredienti per farcire

  • 2 melanzane
  • 2 uova
  • 250 g di scamorza affumicata
  • 150 g di pancetta
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di parmigiano reggiano
  • q.b di sale

Preparazione

Per realizzare la torta salata con melanzane, pancetta e scamorza affumicata innanzitutto dovrete preparare la pasta matta, ovvero una base croccante e più leggera della pasta sfoglia. In un’ampia ciotola mettete la farina e al centro praticate un buco, dove andrete a versare l’olio extravergine d’oliva e il sale.

Iniziate ad amalgamare gli ingredienti, aggiungendo gradatamente l’acqua e impastate fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Infine fate riposare l’impasto per circa 30 minuti a temperatura ambiente, all’interno della ciotola.

Nel frattempo preparate il ripieno della torta salata: in un padellino di medie dimensioni mettete un filo d’olio extravergine d’oliva e lo spicchio d’aglio schiacciato. Accendete il fuoco a fiamma moderata e quando l’aglio diventa dorato aggiungete la pancetta a cubetti e fatela rosolare a fiamma vivace per qualche minuto. Sfumatela con un po’ di vino rosso e lasciatelo evaporare.

Quando il vino sarà evaporato, togliete la pancetta dal fuoco e lasciatela intiepidire. Lavate e asciugate le melanzane, quindi tagliatele a cubetti di medie dimensioni. Friggete questi ultimi in abbondante olio di semi e quando sono dorati scolateli su carta assorbente da cucina. Aggiungete un pizzico di sale e tenete da parte.

In una ciotola capiente sbattete leggermente le uova con una presa di sale e 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato fresco. Aggiungete la pancetta ormai tiepida e la scamoraza affumicata a cubetti. Prendete una teglia rotonda del diametro di 22-24 cm circa e oleatela per bene.

Stendete la pasta matta in una sfoglia rotonda molto sottile, quindi adagiatela sulla teglia ben oleata. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e distribuitevi sopra i cubetti di melanzane. Versate il composto di uova, pancetta e formaggi e livellate bene. Ripiegate i bordi della pasta matta verso l’interno, spolverizzate con altro Parmigiano Reggiano e infornate in forno statico preriscaldato a 190°C per circa 45-50 minuti.

Quando la torta salata è cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare prima di tagliarla. Questa portata può essere consumata sia tiepida che a temperatura ambiente.

In alternativa potete preparare una torta salata con melanzane.

Torta salata con melanzane, pancetta e scamorza affumicata

Conservazione

La torta salata con melanzane, pancetta e scamorza affumicata si conserva per al massimo un paio di giorni.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Questa torta salata è davvero sfiziosa e piace davvero a tutti per il suo morbido ripieno. Se non avete voglia di realizzare la pasta matta, potete sostituirla con la pasta sfoglia fresca disponibile in tutti i supermercati. Potete sostituire la scamorza affumicata con i formaggi che più preferite ma non è consigliabile utilizzare la mozzarella, altrimenti l'impasto potrebbe diventare troppo umido.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!