Lievitati   •   Torte Salate

Torta salata con melanzane, ricotta e pancetta affumicata

La torta salata con melanzane, ricotta e pancetta affumicata è un vero tripudio di sapori; all’interno di un guscio croccante, è racchiuso un morbido ripieno e questa portata conquisterà tutti al primo assaggio. Vediamo insieme la ricetta e qualche consiglio utile.

Torta salata con melanzane, ricotta e pancetta affumicata
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le torte salate sono fra i secondi piatti o piatti unici più apprezzati sia dai grandi che dai più piccoli, in quanto sono facili da realizzare, sfiziose e possono essere farcite con diversi tipi di ingredienti.

E’ davvero molto semplice mettere tutti d’accordo a tavola! Vediamo come preparare la torta salata con melanzane, ricotta e pancetta affumicata.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 250 g di ricotta
  • 100 g di pancetta affumicata
  • 2 uova
  • 1 melanzane
  • 1/2 cipolle
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di grana padano
  • 1 cucchiaio di sesamo
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Realizzare la torta salata con melanzane, ricotta e pancetta affumicata è piuttosto semplice e non richiede grandi abilità ai fornelli. Per iniziare sarà necessario pulire accuratamente la melanzana, quindi sbucciatela e tagliatela a cubetti.

Affettate finemente la cipolla e trasferitela in una padella capiente, insieme ai cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Fate soffriggere la cipolla e quando apparirà dorata aggiungete i cubetti di melanzana. Saltate il tutto in padella per qualche minuto, dopo di che unite anche la pancetta affumicata a cubetti.

A questo punto abbassate leggermente la fiamma, coprite con un coperchio e lasciate cuocere il condimento per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. A cottura ultimata, regolate di sale e pepe a piacere quindi lasciate raffreddare il condimento a temperatura ambiente.

Nel frattempo sbattete leggermente le uova con i cucchiai di Grana e un pizzico di sale. Trasferite il condimento di melanzane e pancetta in un’ampia ciotola, quindi aggiungete la ricotta fresca vaccina e amalgamate per bene il tutto. Unite anche le uova leggermente sbattute con il formaggio grattugiato e mescolate per bene.

In una teglia rotonda del diametro di 22-24 cm circa posizionatevi la pasta sfoglia fresca srotolata. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e versatevi all’interno il ripieno preparato precedentemente. Livellate per bene, quindi richiudete i bordi della pasta sfoglia verso l’interno. Spennellate questi ultimi con un tuorlo mescolato con un cucchiaio di latte e decorate con dei semi di sesamo (facoltativo).

Cuocete la torta salata in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti. Quando la torta salata è cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare prima di tagliarla. Questa portata può essere consumata sia tiepida che fredda.

Conservazione

E’ possibile conservarla in frigorifero per al massimo 2 giorni dalla preparazione, tuttavia è consigliabile riscaldarla in forno per qualche minuto, poco prima di consumarla.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Un secondo piatto davvero speciale che potrà essere servito anche come antipasto durante un apericena in compagnia! Per un risultato ottimale è consigliabile utilizzare solo ingredienti freschi e di qualità. Se lo desiderate, potrete sostituire i cucchiai di Grana Padano con il Pecorino Romano DOP, per conferire più grinta alla portata.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!