Torta salata con melanzane, ricotta e prosciutto cotto

Una ricetta ricca e saporita perfetta per una cena in compagnia. Questa torta salata con melanzane, ricotta e prosciutto cotto conquisterà tutti

Torta salata con melanzane, ricotta e prosciutto cotto
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le torte salate sono degli sfiziosi piatti unici, da servire sia come antipasto che come secondo, che piacciono a tutti per il loro morbido ripieno racchiuso in un guscio croccante. Possono essere preparate con diversi ingredienti (verdure, salumi, carne o pesce), in base ai propri gusti o esigenze alimentari.

La torta salata con melanzane, ricotta e prosciutto cotto, ad esempio, è una portata ricca e saporita, perfetta da servire durante una cena in compagnia sorseggiando un buon aperitivo. Realizzarla è molto semplice e non richiede molto tempo ai fornelli, inoltre può essere gustata sia tiepida che a temperatura ambiente. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 250 g di ricotta
  • 150 g di prosciutto cotto
  • 2 melanzane
  • 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di grana padano
  • 1/2 cipolle
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di sesamo

Preparazione

Per preparare la torta salata con melanzane, ricotta e prosciutto cotto innanzitutto lavate accuratamente le melanzane, quindi eliminate il picciolo e tagliatele a cubetti di piccole dimensioni. A parte affettate finemente la cipolla e mettetela in un’ampia padella; aggiungete i cucchiai di olio extra vergine d’oliva e accendete il fuoco a fiamma moderata.

Torta salata con melanzane, ricotta e prosciutto cotto

Soffriggete dolcemente la cipolla e quando sarà dorata unite i cubetti di melanzana e saltateli in padella per qualche minuto. Mescolate con cura, quindi regolate di sale e coprite le melanzane con un coperchio. Lasciate stufare le melanzane per circa 15-20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Quando saranno cotte, trasferitele in un’ampia ciotola e attendete che si raffreddino.

Nel frattempo preparate il ripieno della torta salata: in una ciotola piuttosto capiente sbattete le uova con un pizzico di sale, uno di pepe e con i cucchiai di Grana Padano grattugiato. Successivamente aggiungete la ricotta fresca vaccina e amalgamate per bene tutti gli ingredienti. Per ultimo aggiungete anche le melanzane (ormai fredde) e il prosciutto cotto a cubetti.

Prendete una teglia rotonda del diametro di 22-24 cm circa e srotolate la pasta sfoglia fresca. Posizionatela all’interno della teglia e bucherellate il fondo utilizzando una forchetta. Versatevi il ripieno preparato precedentemente e ripiegate i bordi della pasta sfoglia verso l’interno. Spennellate i bordi con dell’acqua (oppure con un tuorlo sbattuto) e decorateli con dei semi di sesamo.

Cuocete la torta salata in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti, quando sarà cotta fornatela e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente. Ottima sia tiepida che fredda.

Torta salata con melanzane, ricotta e prosciutto cotto

Conservazione

Questa portata può essere conservata in frigorifero per al massimo 1-2 giorni dalla preparazione, tuttavia è consigliabile scaldarla in forno per qualche minuto, poco prima di consumarla.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Un secondo piatto gustoso che può essere servito anche come antipasto, durante un apericena in compagnia! Per un risultato ottimale, scegliete solo ingredienti freschi e di qualità. Per un sapore ancor più stuzzicante, potrete sostituire il prosciutto cotto con la pancetta oppure ancora potrete utilizzare il Pecorino Romano DOP al posto del Grana Padano.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!