Lievitati   •   Torte Salate   •   Vegeteriano

Torta salata con melanzane, scamorza e pomodori secchi sott’olio

La torta salata con melanzane, scamorza e pomodori secchi sott'olio è un piatto ricco di sapore, croccante e morbido al tempo stesso. Ecco la ricetta

Torta salata con melanzane, scamorza e pomodori secchi sott’olio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata con melanzane, scamorza e pomodori secchi sott’olio è un antipasto saporito, croccante fuori e morbido dentro. Si tratta di una ricetta stuzzicante, ideale da servire per un buffet freddo oppure per un pranzo (o cena) veloce.

Negli ultimi anni le torte salate sono diventate piuttosto conosciute ed apprezzate, poichè possono essere realizzate con gli ingredienti che più ci piacciono ma soprattutto perchè sono semplici e veloce da realizzare. In questa ricetta viene consigliato di friggere le melanzane ma, se lo preferite, potete grigliarle per un risultato ancora più leggero e con poco olio.

Vediamo insieme come si prepara questa torta salata.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 400 g di melanzane
  • 200 g di scamorza
  • 100 g di pomodori secchi
  • q.b di sale
  • q.b di origano

Preparazione

Realizzare la torta salata con melanzane, scamorza e pomodori secchi sott’olio è piuttosto semplice e veloce. Innanzitutto lavate e asciugate la melanzana. Tagliate quest’ultima a fette non troppo sottili e friggetele in olio di semi di girasole ben caldo. Quando le melanzane sono dorate da entrambi i lati, scolatele su carta assorbente e aggiungete un pizzico di sale.

Lasciate intiepidire le melanzane fritte e nel frattempo prendete la pasta sfoglia dal frigorifero. Posizionate la pasta sfoglia con la sua carta da forno in dotazione su una teglia rettangolare e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Distribuitevi sopra uno strato di melanzane fritte, poi uno di scamorza a cubetti e infine i pomodori secchi sott’olio ben sgocciolati.

Ripiegate i bordi della pasta sfoglia verso l’interno, spolverizzate con dell’origano essiccato e infornate in forno statico a 190°C per 30 minuti circa o comunque fino a quando la pasta sfoglia apparira perfettamente dorata. Infine sfornate e lasciate intiepidire prima di consumare.

Questa torta salata è ottima sia calda che tiepida, potete comunque prepararla in anticipo per poi scaldarla in forno per qualche minuto prima di consumarla.

In alternativa potete preparare una torta salata con melanzane o una torta salata zucchine e brie.

Torta salata con melanzane, scamorza e pomodori secchi sott’olio

Conservazione

La torta salata con melanzane, scamorza e pomodori secchi sott’olio si conserva per al massimo un giorno.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

La torta salata con melanzane, scamorza e pomodori secchi sott'olio è un'ottima proposta da servire per un buffet freddo oppure per l'aperitivo. Per una versione ancora più ghiotta e completa, potete aggiungere delle fette di prosciutto cotto sgrassato. Un'altra idea sarebbe quella di arrotolare la pasta sfoglia, per formare un golosissimo strudel salato.

Altre ricette interessanti
Commenti
Germana Marcon
Germana Marcon

19 gennaio 2017 - 18:22:41

Buonissima anzi superlativa

0
Rispondi