Torta salata con mortadella e sottilette

Le torte salate si possono preparare in moltissimi modi diversi. Questa versione con mortadella e sottilette vi conquisterà subito per il suo gusto intenso e la sua cremosità. Sarà ideale da gustare ben calda ma anche a temperatura ambiente sarà buonissimo. Ecco la ricetta per prepararla in pochi minuti

Torta salata con mortadella e sottilette
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata con mortadella e sottilette è un rustico facile e veloce da preparare ideale da servire in tavola per un pasto unico completo quando si ha poco tempo da dedicare davanti ai fornelli. Ottima anche da portare fuori casa per un pic nic tra amici o per un pasto al lavoro anche perchè è buonissima anche fredda.

Pochi semplici ingredienti spesso presenti nel frigorifero per avere una torta salata filante e golosissima. Sopratutto i bambini ne andranno matti perchèè saporita e sfiziosa.

Vediamo quindi insieme come procedere nella preparazione di questa ricetta.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 5 fette di mortadella
  • 5 fette di sottilette
  • 4 uova
  • 50 g di pecorino
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

Preparare la torta salata con mortadella e sottilette è davvero facilissimo. Per prima cosa accendete il forno a 200°C statico dopodiché prendete una tortiera per crostate e lasciatela momentaneamente da parte.

In una ciotola capiente versate le uova intere poi aggiungete il pecorino, un pizzico di sale poi con una frusta manuale iniziate a sbattere bene finché tutti gli ingredienti saranno amalgamati tra loro.

A questo punto prendete il rotolo di pasta sfoglia già pronto e stendetelo dentro la tortiera lasciando sotto il suo foglio di carta forno. Fate aderire bene la sfoglia sia sulla base dello stampo sia su tutti i bordi poi farcite alternando le fette di mortadella con le sottilette.

Ricoprite il tutto con la crema di uova e pecorino precedentemente preparata poi mettete a cuocere in forno ormai caldo per circa 30-35 minuti. La torta salata con mortadella e sottilette risulterà cotta quando la pasta sfoglia sarà gonfia e dorata e la farcia sarà soda e colorita. Se in cottura dovesse scurire troppo allora copritela con un foglio di alluminio ed abbassate leggermente la temperatura del forno portandola a 180 gradi.

Quando la torta salata con mortadella e sottilette sarà cotta allora spegnete il forno e lasciatela intiepidire all’interno del forno, altrimenti la farcia collasserà su se stessa.

Servite questa torta salata sola o accompagnata con delle verdure di stagione.

Torta salata con mortadella e sottilette

Conservazione

Questa torta salata si conserverà in frigorifero coperta con pellicola trasparente per circa 2 giorni.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

La torta salata con mortadella e sottilette è un rustico chiamato anche "svuota frigo" quindi potete farcirla con tutto quello che avete a disposizione. Ottima quindi con prosciutto e formaggio tipo emmenthal oppure con salame e scamorza. Se poi volete ottenere una crema ancora più golosa potete aggiungere della panna da cucina al composto di uova e pecorino.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!