Torta salata ai 5 formaggi

La torta salata ai 5 formaggi sarà una vera esplosione di gusto visto il ripieno ricco e gustoso. Un piatto perfetto per gli amanti dei formaggi. Ecco come prepararlo

Torta salata ai 5 formaggi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata ai 5 formaggi è un antipasto molto cremoso e appetitoso, ideale per coloro che amano i formaggi. La cremosità del ripieno è data dalla fusione della Crema Bel Paese, provola dolce, scamorza affumicata, Sottilette e pecorino grattugiato. Un mix di formaggi che rendono questa torta salata morbida, gustosa e scioglievole.

E’ possibile servire la torta salata ai 5 formaggi come antipasto o piatto unico, magari affiancandola a delle tartine oppure a della rosticceria mignon. Essendo una torta salata ricca di formaggi cremosi e filanti, sarebbe opportuno servirla calda/tiepida, al fine di assaporarne la cremosità e morbidezza.

Vediamo, quindi, come prepararla.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 300 g di provola
  • 200 g di scamorza affumicata
  • 200 g di sottilette
  • 60 g di pecorino
  • 200 g di Crema Bel Paese
  • 200 ml di panna da cucina
  • 1 cipolla
  • q.b di sale

Ingredienti per decorare

  • 1 uovo
  • q.b di sesamo
  • q.b di semi di papavero

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta salata ai 5 formaggi occorre in primis affettare i formaggi. Aiutandovi con un tagliere di legno e un coltello discretamente affilato, tagliate la provola dolce (o Galbanino) a fettine di 1 cm, mentre la scamorza affumicata a dadi non eccessivamente piccoli. Sconfezionate ogni singola sottiletta e ogni singolo formaggino “Crema Bel Paese”.

Nel frattempo prendete un tegame capiente o un padellino e fate riscaldare a fiamma moderata un bicchiere d’acqua e un pizzico di sale. Contemporaneamente sbucciate una cipolla bianca e affettatela a rondelle. Adagiate le rondelle all’interno del tegame e fate cuocere la cipolla finchè l’acqua non sarà evaporata.

Successivamente munitevi del brick di panna liquida e versatela pian piano sulle cipolle, facendo attenzione a mescolarle con un cucchiaio di legno. Aggiungete solo 4 fette delle sottilette totali e fate amalgamare/sciogliere il tutto a fiamma bassa. Quando le sottilette saranno sciolte, incorporate 3 cucchiai di pecorino grattuggiato e continuate a mescolare finchè il composto non sarà fluido e senza grumi.

Adesso potete preparare la teglia e far preriscaldare il forno a 200°C. Srotolate il rotolo di pasta sfoglia (preferibilmente rotonda) e, con la sua carta da forno in dotazione, adagiatela su una teglia del medesimo diametro. Fatela aderire perfettamente alla teglia e, in maniera omogenea, bucherellate il fondo della pasta sfoglia aiutandovi con una forchetta.

Ora prendete le fettine di provola e disponetele in maniera ordinata sul fondo della pasta sfoglia. Sovrapponete i dadi di scamorza affumicata e versate il ripieno costituito da cipolla, panna, sottilette e pecorino, livellando il tutto con un cucchiaio. Realizzate un altro strato con le rimanenti sottilette e cospargete il restante pecorino grattugiato.

Prendete un piatto fondo e sbattete un uovo con l’ausilio di un frustino da cucina. Spennellate i bordi della pasta sfoglia con un pennello da cucina intinto nell’uovo sbattuto e cospargete con i semi di papavero e il sesamo. Infornate la torta salata a 190°C per circa 35-40 minuti prestando molta attenzione alla progressiva doratura superiore della torta. Se necessario, a metà cottura coprite la torta salata con un’altra teglia, al fine di non far bruciacchiare il ripieno. A cottura terminata sfornate la vostra torta salata ai 5 formaggi, lasciate intiepidire e servitela a fette ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare una torta salata con melanzane o una torta salata ai quattro formaggi.

Torta salata ai 5 formaggi

Conservazione

La torta salata ai 5 formaggi si conserva per al massimo 2-3 giorni.

Gloria La Barbera

I consigli di Gloria

Potete sbizzarrirvi a selezionare qualsiasi tipo di formaggio per realizzare la vostra torta salata ai 5 formaggi. Potete creare una variante più piccante con il gorgonzola, la provola piccante o il pecorino pepato. Chi lo desidera può utilizzare la panna vegetale come alternativa alla panna da cucina classica o, addirittura, prendere in considerazione la panna di soia.

Altre ricette interessanti
Commenti
Giuseppina Perin
Giuseppina Perin

15 febbraio 2017 - 18:16:16

DELIZIOSA

0
Rispondi