Torta salata con patate e carciofi

La torta salata con patate e carciofi è un piatto realizzato con ingredienti semplici ma che si sposano alla perfezione. Ecco la ricetta

Torta salata con patate e carciofi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata con patate e carciofi è un piatto molto goloso e sostanzioso che piacerà a tutta la famiglia anche ai bambini che di solito sono restii a mangiare verdure.

E’ una ricetta facile da preparare ed anche abbastanza veloce quindi ideale anche per quelle sere in cui non si sa cosa cucinare. Se abbinata ad un piatto di insalata sara’ un piatto unico veramente da leccarsi i baffi.

Se invece volete servirla come antipasto: basterà tagliarla in pezzettini piccoli così da essere mangiati in un solo boccone.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 200 g di patate
  • 250 g di carciofi
  • 1 cipolla
  • 2 uova
  • 50 g di pecorino
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

Prima di iniziare a preparare la torta salata con patate e carciofi accenderte il forno statico a 180 gradi.

In una padella antiaderente mettete a rosolare con un pochino di olio evo la cipolla sbucciata e tagliata a pezzettini. Pelate e tagliate a cubetti le patate, poi pulite i carciofi togliendo le foglie più dure, tagliateli a pezzi e versateli nella padella insieme alla cipolla. Salate pochissimo e fate cuocere a fuoco medio basso per una ventina di minuti. Se dovessero risultare ancora duri continuare la cottura aggiungendo un pochino di acqua calda.

Lasciare raffreddare le verdure. In una ciotola sbattete le uova e versatele nella padella con le verdure mescolando molto bene. Aggiungete il pecorino e continuate a mescolare. Adagiate il rotolo di sfoglia in una teglia apposita lasciando la carta forno e versatevi dentro la farcia preparata. Realizzate un bordino se il rotolo e’ tondo oppure sistemate i lati più corti piegandoli su se stessi se il rotolo è rettangolare come ho fatto io. Cuocete per circa 20-25 minuti.

Appena la sfoglia sarà gonfia e dorata spegnete. Lasciate leggermente intiepidire, tagliate a fette e servite.

In alternativa potete servire una torta salata ai carciofi o una torta salata spinaci e mozzarella.

Conservazione

La torta salata con patate e carciofi si conserva per un paio di giorni coperta con della pellicola trasparente o all’interno di un contenitore ermetico. Andrà scaldata a forno prima di essere nuovamente servita ai vostri ospiti.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Sostituite le patate ed i carciofi con altre verdure che gradite di più oppure aggiungetene delle altre in base anche ai gusti dei vostri ospiti. Utilizzate il formaggio che più preferite per condire.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!