Torta salata con ricotta e melanzane

La torta salata con ricotta e melanzane è un piatto ricco, pieno di sfumature di sapore e di consistenze. Ecco come prepararla

Torta salata con ricotta e melanzane
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata con ricotta e melanzane è qualcosa di veramente speciale; l’incontro delle melanzane con la ricotta, insaporite da qualche pomodorino, fanno di questa torta un vero e proprio capolavoro per il palato!

Il ripieno risulta molto delicato, abbinato ad una frolla salata ben friabile e che si scioglie quasi in bocca… Per non parlare poi della decorazione finale, fatta da melanzane a fette alternate con rondelle di pomodoro San Marzano, che conferisce anche una nota di bellezza ad una torta così gustosa. 

Vediamo, quindi, insieme come prepararla.

Ingredienti per la base

  • 250 g di farina 00
  • 1 uova
  • 8 g di lievito istantaneo per torte salate
  • 100 g di burro
  • 2 cucchiai di latte
  • 1 cucchiaino di sale

Ingredienti per farcire

  • 800 g di melanzane
  • 300 g di ricotta
  • 10 pomodorini
  • q.b di origano
  • q.b di cipolle
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 3 melanzane
  • 1 pomodoro
  • q.b di parmigiano reggiano

Preparazione

Per preparare la torta salata con ricotta e melanzane bisogna iniziare versando in una ciotola la farina, insieme al burro ammorbidito. Aggiungete quindi il sale, il lievito in polvere per torte salate, il latte e l’uovo intero. 

Lavorate con le mani fino ad amalgamare bene il tutto ottenendo così un panetto liscio ed omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola da cucina e conservatelo in frigo per almeno 30 minuti. 

Nel frattempo preparare il ripieno. Sbucciate interamente le melanzane e tagliartele a cubetti. Dopo averle lavate per bene e tenute un poco in acqua e sale, risciacquatele e spremetele leggermente con le mani, in modo da togliere l’eccesso di acqua. 

Soffriggete la cipolla nell’olio extravergine di oliva e unite le melanzane. Quando iniziano ad ammorbidirsi, aggiungete i pomodorini tagliati e regolate di sale. Aggiungete anche una bella spolverata di origano e continuate la cottura. 

Una volta cotte, togliete le melanzane dall’olio e mettetele in una ciotola dove andrete ad unire la ricotta. Mescolate bene con un cucchiaio e tenere da parte.

Preparare adesso le melanzane per la decorazione finale. Tagliare a fette le 3 melanzane e friggetele in olio di semi. Tagliate a rondelle un pomodoro San Marzano. 

Composizione

Riprendete la frolla salata dal frigo e stendetela con l’aiuto di un matterello su un piano leggermente infarinato.

Foderate uno stampo tondo da 24 cm di diametro, precedentemente imburrato e infarinato, con la frolla appena stesa. Unite il ripieno di ricotta e melanzane e terminate con le fette di melanzane tutt’intorno alternate da rondelle di pomodoro. 

Spolverate abbondantemente con parmigiano e infornate a 180°C per 25 minuti. 

In alternativa potete preparare una torta salata con melanzane o una torta salata alla caprese.

Conservazione

La torta salata con ricotta e melanzane si conserva per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico. Prima di essere nuovamente consumata andrà scaldata in forno tradizionale o a microonde o servita fredda se lo preferite.

Annarita Crescenzi

I consigli di Annarita

Per gustare appieno i sapori di questa torta salata è bene mangiarla ben fredda, preferibilmente il giorno dopo. Ottima da servire a fettine come antipasto ma anche perfetta per la cena!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!