Lievitati   •   Torte Salate

Torta salata con salmone affumicato, patate e zucchine

La torta salata con salmone affumicato, patate e zucchine è un lievitato di facile preparazione, saporito e dal morbido ripieno, che saprà conquistare tutti al primo assaggio.

Torta salata con salmone affumicato, patate e zucchine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata con salmone affumicato, patate e zucchine è una ricetta originale, perfetta come piatto unico oppure come antipasto, da servire durante un buffet o apericena.

L’abbinamento patate e salmone è molto apprezzato, per la realizzazione di antipasti, primi oppure secondi piatti; preparare questa portata è piuttosto semplice e piacerà davvero a tutti. Vediamo la ricetta e qualche consiglio utile.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 200 g di salmone affumicato
  • 3 patate novelle
  • 2 zucchine genovesi
  • 150 g di edamer
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di grana padano
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1/2 cipolle
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di semi di papavero

Preparazione

Realizzare la torta salata con salmone affumicato, patate e zucchine è piuttosto semplice. Per iniziare, sbucciate le patate e lavatele con abbondante acqua fresca. Affettatele in maniera sottile e tenetele da parte; affettate anche la cipolla e unitela alle patate.

In un’ampia padella scaldate 3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Quando l’olio è ben caldo, versatevi le patate e cipolle e saltate il tutto a fiamma vivace per qualche minuto, dopo di che abbassate leggermente la fiamma, coprite con un coperchio e fate cuocere gli ortaggi per circa 15 minuti. Quando sono cotti, trasferiteli su un piatto e lasciateli raffreddare.

Nella stessa padella dove avete cotto le patate, aggiungetevi 2 cucchiai di olio e.v.o. e scaldatelo. Saltate le zucchine a rondelle e quando sono cotte unitele alle patate e cipolle. E’ adesso possibile procedere con la preparazione della torta salata.

In una ciotola capiente sbattete leggermente le uova e aggiungete il Grana Padano grattugiato fresco. Regolate di sale e pepe a piacere, quindi versate il composto di uova sopra le verdure. Amalgamate per bene il tutto e unite anche il formaggio Edamer a dadini e il salmone affumicato a pezzetti. Mescolate nuovamente per rendere il ripieno omogeneo.

Prendete adesso una teglia rotonda del diametro di 24 cm circa e all’interno posizionatevi la pasta sfoglia fresca srotolata. Bucherellatela utilizzando una forchetta, infine versatevi il ripieno preparato precedentemente. Ripiegate i bordi della pasta sfoglia verso l’interno e spennellateli con un tuorlo mescolato con un cucchiaio di latte (facoltativo). Decorate con semi di papavero e cuocete la torta salata in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti. Quando la torta salata è cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare prima di consumarla.

Torta salata con salmone affumicato, patate e zucchine

Conservazione

Questa portata può essere conservata a temperatura ambiente per un paio d’ore, dopo di che è consigliabile riporla in frigorifero per al massimo 2 giorni dalla preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Questo sfizioso lievitato è perfetto da consumare durante i giorni di festa. Per ottenere un risultato a prova di buongustaio, utilizzate sempre e solo ingredienti freschi e di qualità. Scegliete una tipologia di salmone affumicato che sia poco salata, altrimenti diminuite la quantità di sale negli altri ingredienti. Gustate la torta salata tiepida oppure a temperatura ambiente.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!