Lievitati   •   Torte Salate   •   Vegetariano

Torta salata con spinaci, melanzane e ricotta

La torta salata con spinaci, melanzane e ricotta è una portata di facile preparazione, gustosa e che conquista tutti al primo boccone!

Torta salata con spinaci, melanzane e ricotta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il suo morbido ripieno è racchiuso all’interno di un guscio croccante ed è un piatto perfetto per una cena in compagnia ma ottimo anche da servire durante un aperitivo con amici, se tagliato a spicchi o a cubetti.

Questa torta salata è un lievitato semplice da realizzare, economico e che piacerà proprio a tutti. Vediamo insieme come si prepara e qualche consiglio utile.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 250 g di spinaci
  • 1 melanzane
  • 200 g di ricotta
  • 2 uova
  • 100 g di scamorza
  • 2 cucchiai di pecorino
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per realizzare la torta salata con spinaci, melanzane e ricotta innanzitutto dovrete cuocere gli spinaci. Prendete, quindi, gli spinaci a cubetti ancora surgelati e metteteli in una padella capiente. Aggiungete circa 50 ml di acqua e coprite il tutto con un coperchio. Posizionate la padella sul fuoco a fiamma moderata e lessate gli spinaci fino a quando diventeranno teneri (ci vorranno circa 15 minuti).

Quando gli spinaci sono cotti, regolateli di sale e pepe a piacere, aggiungete un filo d’olio e lasciateli raffreddare a temperatura ambiente. Se necessario, strizzateli per bene. Tritate grossolanamente gli spinaci e teneteli da parte.

Nel frattempo pulite la melanzana e tagliatela a cubetti. Friggete questi ultimi in abbondante olio di semi di girasole e quando saranno dorati scolateli su carta assorbente da cucina. Aggiungete un pizzico di sale ai cubetti di melanzana e lasciateli intiepidire. A questo punto potrete procedere con la preparazione della torta salata.

In una ciotola capiente mettete gli spinaci tritati, la ricotta fresca vaccina, le uova leggermente sbattute, il formaggio grattugiato, la scamorza a cubetti e infine le melanzane. Amalgamate per bene il tutto, infine aggiungete una presa di sale e pepe a piacere.

Prendete adesso la pasta sfoglia fresca e posizionatela su una teglia rotonda del diametro di 24 cm circa. Bucherellate la pasta sfoglia utilizzando una forchetta, quindi versatevi sopra il ripieno preparato precedentemente. Ripiegate i bordi della pasta sfoglia verso l’interno e, se lo gradite, spennellateli con un tuorlo e decorate con semi di sesamo.

Cuocete la torta salata in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 40-45 minuti e, non appena risulterà dorata in superficie, sfornatela e lasciatela raffreddare prima di tagliarla.

Torta salata con spinaci, melanzane e ricotta

Conservazione

Questa portata può essere consumata sia tiepida che a temperatura ambiente; sarà possibile conservarla in frigorifero per al massimo 2 giorni dalla preparazione, tuttavia è consigliabile scaldarla al microonde poco prima di consumarla.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Questa torta salata sarà perfetta per mettere tutti d'accordo a tavola! Per ottenere un risultato perfetto, è consigliabile utilizzare sempre e solo ingredienti di qualità. Per la realizzazione di questa ricetta sono stati utilizzati gli spinaci surgelati a cubetti, potrete però utilizzare anche quelli freschi, in base ai vostri gusti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!