Torta salata con zucchine, peperoni e scamorza affumicata

Le torte salate sono sempre un'ottima idea per una cena rustica diversa dal solito o semplicemente se avete voglia di portare a tavola degli antipasti più particolari. In particolare, una torta salata con zucchine, peperoni e scamorza affumicata sarà ideale per tantissime occasioni. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo

Torta salata con zucchine, peperoni e scamorza affumicata
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le torte salate rappresentano un piatto unico perfetto da servire in svariate occasioni, per esempio per una cena fredda in famiglia oppure come antipasto per un apericena in compagnia. Sono facili da realizzare ed è possibile scegliere gli ingredienti in base ai propri gusti o scelte alimentari (per esempio in versione vegan, gluten-free oppure senza lattosio).

La torta salata con zucchine, peperoni e scamorza affumicata, ad esempio, è perfetta per chi ama le verdure e può essere preparata in qualsiasi periodo dell’anno. Ideale da consumare sia tiepida che fredda, sarà perfetta in qualsiasi occasione. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 200 g di scamorza affumicata
  • 2 uova
  • 2 zucchine genovesi
  • 1 peperone rosso
  • 1/2 cipolla rossa
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di grana padano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per realizzare la torta salata con zucchine, peperoni e scamorza affumicata sarà necessario partire dal ripieno. Lavate con cura le zucchine, eliminate le estremità e tagliatele a rondelle. Lavate anche il peperone rosso, eliminate il picciolo e i filamenti interni, infine tagliatelo a striscioline. Affettate finemente la cipolla rossa e trasferitela in un’ampia padella insieme ai cucchiai di olio extravergine d’oliva.

Fate soffriggere la cipolla, quindi unite dapprima le zucchine a rondelle e dopo poco anche il peperone a striscioline. Fate saltare il tutto a fiamma vivace per qualche minuto, dopo di che abbassate la fiamma e coprite le verdure con un coperchio. Lasciate cuocere a fiamma moderata per circa 15-20 minuti.

Trascorso questo tempo, regolate di sale e trasferite le verdure su un piatto per farle raffreddare. Nel frattempo sbattete leggermente le uova con il Grana Padano grattugiato, un pizzico di sale ed uno di pepe. Unite le verdure ormai fredde e per ultima anche la scamorza affumicata a cubetti.

Prendete una teglia rotonda del diametro di 22 cm circa e all’interno posizionatevi la pasta sfoglia fresca srotolata, con la sua carta da forno in dotazione. Bucherellate il fondo con una forchetta, quindi versatevi il ripieno preparato precedentemente. Ripiegate i bordi della pasta sfoglia verso l’interno e spennellateli a piacere con un po’ di latte. Decorate infine con dei semi di sesamo.

Cuocete la torta salata in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 40-45 minuti e, non appena risulterà perfettamente dorata, sfornatela e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente. Potrete consumarla sia tiepida che a temperatura ambiente.

Torta salata con zucchine, peperoni e scamorza affumicata

Conservazione

Questa portata può essere conservata in frigorifero per al massimo 1-2 giorni dalla preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Questa torta salata può essere realizzata con le verdure che più preferite, quindi potrete anche aggiungere dei funghi oppure, ad esempio, delle melanzane grigliate. Per una versione finger food potrete realizzare delle mini quiches, che sono anche più belle da presentare. Accompagnate la portata con un calice di prosecco oppure con un aperitivo analcolico gassato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!