Torta salata con zucchine, peperoni, Emmenthal e prosciutto cotto

Le torte salate sono sempre un'idea sfiziosa e particolare, che si può proporre in tantissime versioni diverse giocando con gli abbinamenti ed i prodotti di stagione. Una torta salata con zucchine, peperoni, Emmenthal e prosciutto cotto, ad esempio, sarà una vera esplosione di gusto. Vediamo come prepararla

Torta salata con zucchine, peperoni, Emmenthal e prosciutto cotto
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Per una cena in famiglia oppure per un aperitivo in compagnia, è sempre un’ottima idea realizzare proporre torta salate che incontrino i gusti di tutti i commensali. Da servire tiepida oppure a temperatura ambiente, questa torta salata con zucchine, peperoni, Emmenthal e prosciutto cotto ad esempio stupirà i vostri ospiti per il suo ripieno filante e per il sapore stuzzicante.

Semplicissima da realizzare e anche dal costo contenuto, questa torta salata può essere preparata in anticipo per poi essere semplicemente scaldata in forno al momento di consumarla. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 3 zucchine genovesi
  • 1 peperone rosso
  • 1 cipolla
  • 200 g di emmenthal
  • 140 g di prosciutto cotto
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di grana padano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per realizzare la torta salata con zucchine, peperoni, Emmenthal e prosciutto cotto innanzitutto dovrete pulire accuratamente sia le zucchine che il peperone; tagliate a rondelle le zucchine genovesi e a striscioline il peperone rosso. Affettate finemente la cipolla e trasferitela in un’ampia padella insieme ai cucchiai di olio extra vergine d’oliva.

Fate soffriggere la cipolla e non appena quest’ultima apparirà dorata aggiungete sia le zucchine che i peperoni e fate saltare il tutto a fiamma vivace. Mescolate con cura le verdure e aggiungete un pizzico di sale. Lasciate rosolare le verdure per almeno 5-7 minuti, dopo di che bagnate con un mestolino di acqua calda (oppure brodo vegetale), coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma moderata fino a quando le verdure saranno tenere.

Una volta cotte, rasferite le verdure in un’insalatiera di vetro (o piatto piano) e lasciatele raffreddare. Regolate eventualmente di sale e di pepe. Nel frattempo tagliate il formaggio Emmenthal a cubetti e sminuzzate il prosciutto cotto. Procedete, quindi, con la preparazione della torta salata.

Prendete una teglia rotonda del diametro di 24-26 cm circa e all’interno posizionatevi la pasta sfoglia fresca srotolata con la sua carta da forno in dotazione. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e distribuitevi sopra uno strato generoso di verdure; aggiungete poi una parte del formaggio Emmenthal a cubetti ed una parte di prosciutto cotto.

Ripetete l’operazione con tutti gli ingredienti e completate con una spolverizzata di Grana Padano grattugiato fresco. Ripiegate i bordi della pasta sfoglia verso l’interno e cuocete la torta salata in forno statico preriscaldato a 190°C per circa 40-45 minuti. Una volta cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare prima di consumarla.

Torta salata con zucchine, peperoni, Emmenthal e prosciutto cotto

Conservazione

Questa portata può essere conservata in frigorifero per al massimo 2 giorni. Sarà comunque indispensabile riscaldarla al momento di consumarla.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per un risultato ottimale assicuratevi che le verdure siano fresche e che siano ben cotte. Potete sostituire il formaggio Emmenthal con della scamorza affumicata oppure utilizzare un mix di formaggi (ad esempio 100 g di Emmenthal e 100 g di scamorza). Consumate la portata a temperatura ambiente, per poterla gustare al meglio.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!