Lievitati   •   Torte Salate

Torta salata con zucchine, pomodorini, guanciale e ricotta

La torta salata con verdure è un piatto unico perfetto da consumare in diverse occasioni, ad esempio durante un pic-nic all’aperto oppure per una cena sfiziosa in famiglia

Torta salata con zucchine, pomodorini, guanciale e ricotta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata con verdure è un prodotto da forno che può essere arricchito con svariati tipi di ingredienti e sarà sempre un successo a tavola.

La torta salata con zucchine, pomodorini, guanciale e ricotta, per esempio, è una portata ricca e sfiziosa ma anche molto semplice da realizzare.

Grazie alla presenza delle verdure può essere definito un piatto gustoso e colorato, reso ancor più sfizioso dal sapore deciso del guanciale. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 3 zucchine genovesi
  • 250 g di pomodorini
  • 250 g di ricotta
  • 150 g di emmenthal
  • 100 g di guanciale
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Preparare la torta salata con zucchine, pomodorini, guanciale e ricotta è abbastanza semplice e non richiede molto tempo ai fornelli. Per iniziare sarà necessario pulire accuratamente le zucchine, quindi eliminate le estremità e tagliatele a rondelle. A parte sciacquate i pomodorini con abbondante acqua fresca e tagliateli in quattro parti.

In una padella di medie dimensioni mettetevi lo spicchio d’aglio schiacciato e l’olio extra vergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e non appena l’aglio è dorato unite le zucchine a rondelle e saltatele a fiamma vivace per circa 3-5 minuti. Salate e pepate a piacere, coprite le zucchine con un coperchio e cuocetele per altri 5 minuti a fuoco medio-basso. Quando sono cotte, rimuovete l’aglio e lasciatele raffreddare.

Tagliate a dadini il formaggio Emmenthal e a striscioline il guanciale. Prendete adesso una ciotola capiente e all’interno sbattetevi leggermente le uova con il Parmigiano Reggiano grattugiato fresco e un pizzico di sale. Unite adesso la ricotta e amalgamate per bene il tutto.

Aggiungete le verdure (sia le zucchine che i pomodorini) al composto di uova e ricotta, infine incorporate anche l’Emmenthal e il guanciale. Mescolate con cura per amalgamare tutti gli ingredienti.

Prendete una teglia rotonda del diametro di circa 24 cm e posizionatevi all’interno la pasta sfoglia fresca srotolata, con la sua carta da forno in dotazione. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, infine versatevi il ripieno preparato precedentemente. Ripiegate i bordi della pasta sfoglia verso l’interno, a piacere spennellate con un tuorlo sbattuto con un cucchiaio di latte e decorate con semi di sesamo o papavero.

Cuocete la torta salata in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti. Quando è cotta, sfornatela e lasciatela intiepidire prima di consumarla.

Torta salata con zucchine, pomodorini, guanciale e ricotta

Conservazione

La torta salata con zucchine, pomodorini, guanciale e ricotta può essere conservata a temperatura ambiente per al massimo 1 giorno dalla preparazione, successivamente sarà possibile riporla in frigorifero avvolta nella pellicola trasparente per alimenti.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Questa torta salata è perfetta sia per un pic-nic all'aperto che per un apericena in compagnia di amici, ideale da servire tagliata a spicchi oppure a cubotti. Una portata sfiziosa, che metterà tutti d'accordo a tavola per il suo morbido e saporito ripieno, racchiuso da un guscio di sfoglia croccante. Utilizzate sempre e solo ingredienti freschi e di stagione. Accompagnate il piatto con un vino rosato frizzante.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!