Lievitati   •   Torte Salate

Torta salata con zucchine, prosciutto cotto e pomodori secchi

Le torte salate con le verdure sono una portata molto apprezzata sia come antipasto che come piatto unico; possono essere realizzate con diversi ingredienti e sarà sempre un successo a tavola.

Torta salata con zucchine, prosciutto cotto e pomodori secchi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata con zucchine, prosciutto cotto e pomodori secchi è un piatto unico ricco e molto saporito, ideale da consumare durante una cena in famiglia oppure servito in un buffet di antipasti freddi.

Questo lievitato si prepara facilmente e in breve tempo, inoltre può essere gustato sia tiepido che freddo. Vediamo la ricetta.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 2 zucchine genovesi
  • 200 g di scamorza affumicata
  • 150 g di prosciutto cotto
  • 8 pomodori secchi sott’olio
  • 2 uova
  • 200 ml di panna da cucina
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di semi di papavero

Preparazione

Preparare la torta salata con zucchine, prosciutto cotto e pomodori secchi è piuttosto semplice, per cominciare lavate con cura le zucchine ed eliminate le estremità. Utilizzando una grattugia a fori larghi, grattugiate le zucchine e tamponatele con della carta assorbente da cucina.

In una padella di medie dimensioni mettete lo spicchio d’aglio schiacciato ed un filo d’olio extra vergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e non appena l’aglio è dorato unite le zucchine saltatele a fiamma medio-bassa per circa 3-5 minuti. Quando sono cotte, regolate di sale e pepe a piacere, quindi lasciatele raffreddare.

In una ciotola capiente sbattete leggermente le uova con il Parmigiano Reggiano e la panna da cucina. Unite le zucchine e amalgamate per bene, quindi aggiungete anche il prosciutto cotto a dadini, i pomodori secchi ben sgocciolati e tritati, infine la scamorza affumicata a cubetti. Mescolate per bene e tenete momentaneamente da parte.

In una teglia rotonda del diametro di circa 24-26 cm posizionatevi la pasta sfoglia fresca srotolata e con la sua carta da forno in dotazione. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, quindi versatevi sopra il ripieno preparato precedentemente. Ripiegate i bordi della pasta sfoglia verso l’interno, spennellateli con un tuorlo sbattuto con un po’ di latte e decorate con dei semi di papavero (facoltativo).

Cuocete la torta salata in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 40-45 minuti, quando è cotta sfornatela e lasciatela raffreddare prima di tagliarla.

Torta salata con zucchine, prosciutto cotto e pomodori secchi

Conservazione

Questo prodotto da forno può essere conservato in frigorifero per al massimo 2 giorni dalla preparazione, sarà comunque opportuno riscaldarlo in forno poco prima di consumarlo.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Questa torta salata è un'ottima idea se volete preparare una cena semplice ma gustosa, da accompagnare con un'insalatina fresca di stagione oppure con un tagliere di salumi e formaggi (se avete in mente di preparare un aperitivo). Scegliete sempre e solo ingredienti freschi e di qualità. Se lo gradite, potrete sostituire la scamorza affumicata con della provola dolce oppure con l'Emmenthal.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!