Lievitati   •   Torte Salate   •   Vegetariano

Torta salata zucchine, patate e pomodoro

Con una torta salata così non potrete che conquistare tutti. Un guscio croccante di pasta brisèe accoglie un ripieno arricchito da zucchine, patate e pomodoro. Sarà un'ottima idea per un secondo da consumare in famiglia ma costituirà anche un ottimo antipasto, specie se servito in monoporzioni

Torta salata zucchine, patate e pomodoro
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Una torta salata è sempre una buona idea e può essere preparata in così tante versioni che sarà impossibile non accontentare anche i palati più esigenti o i più piccoli, che spesso hanno gusti particolari.

La torta salata zucchine, patate e pomodoro è perfetta da servire come secondo piatto vero o proprio ma, se realizzata in monoporzioni, sarà perfetta anche come antipasto.

La realizzazione è semplice ma il profumo di questo piatto vi incanterà e il contrasto tra la croccantezza della pasta brisée e la cremosità del ripieno sarà davvero strepitoso.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo piatto e tanti consigli.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta brisée
  • 1 zucchine genovesi
  • 2 patate
  • 1 pomodoro
  • 2 uova
  • 70 ml di panna
  • 80 g di grana padano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di grana padano

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta salata zucchine, patate e pomodoro la prima cosa che dovrete fare sarà dedicarvi alle zucchine ed alle patate. Dovrete eliminare le estremità della zucchina, lavarla ed asciugarla e ridurla in piccoli cubetti. Sbucciate quindi le patate, lavatele e riducetele in cubetti abbastanza piccoli.

Spostatevi adesso in una padella, aggiungete uno spicchio d’aglio lasciato intero e dell’olio extravergine d’oliva e quindi fate soffriggere. Aggiungete adesso i cubetti di zucchine e di patate e fate saltare per alcuni minuti aggiustando di sale e pepe. Continuate così aggiungendo dell’altro olio se necessario. Coprite con un coperchio e fate procedere la cottura mescolando di tanto in tanto fino a quando avrete terminato la cottura.

Adesso in una ciotola mischiate insieme le uova e la panna, aggiungete il formaggio grattugiato ed aggiustate con un pizzico di sale e pepe. Aggiungetevi, quindi, le zucchine e le patate quando queste saranno ben fredde. Prendete adesso il pomodoro e tagliatelo a fette abbastanza sottili.

Fatto questo prendete una teglia di 24 cm di diametro e foderate con la pasta brisée. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta ed aggiungete il composto appena preparato. In superficie disponete le fette di pomodoro e quindi completate con del formaggio grattugiato.

La torta salata può quindi essere cotta in forno a 180°C per circa 40 minuti o fino a doratura.

Sfornate, fate intiepidire e quindi servite ai vostri ospiti.

Conservazione

La torta salata zucchine, patate e pomodoro si conserva per al massimo 2-3 giorni.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete sostituire le zucchine o le patate con tante altre verdure oppure potete arricchire la preparazione aggiungendo altre verdure oppure del formaggio in pezzi. Al posto della pasta brisée potete utilizzare della pasta sfoglia. Il risultato sarà comunque ottimo. Realizzando delle monoporzioni potrete utilizzare questa preparazione per arricchire il vostro buffet di antipasti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!