Caramello al burro di arachidi

Preparare un buon caramello fatto in casa spesso può sembrare una vera impresa impossibile. Invece, con un po' di attenzione ad alcuni passaggi preparare un buon caramello al burro di arachidi con le proprie mani sarà davvero facilissimo. Scopriamo insieme, passo dopo passo come procedere

Caramello al burro di arachidi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Sebbene non sia una preparazione tra le più dietetiche, il caramello al burro di arachidi è una preparazione di base molto facile e rapida da preparare, che si conserva in frigorifero e che può essere utilizzata come farcitura per biscotti di frolla, soprattutto quelli al cacao con cui crea un contrasto molto goloso, torte di compleanno, o anche per arricchire con una nota di sapore più particolare crostate o torte alle mele, oltre che quelle più golose al cioccolato: una nota di gusto che strizza l’occhio ai dolci americani che renderà più golose e fantasiose merende, colazioni e festeggiamenti.

Scopriamo insieme, passo dopo passo, come procedere nella realizzazione di questo caramello.

Ingredienti

  • 100 g di burro di arachidi
  • 140 g di zucchero
  • 100 g di mascarpone
  • 60 g di panna
  • 20 g di burro

Preparazione

Per preparare il caramello al burro di arachidi predisponete tutti gli ingredienti pesandoli e lasciandoli a portata di mano, in modo che possano essere inseriti al momento del bisogno. Tagliare a tocchetti il burro in modo che si ammorbidisca a temperatura ambiente.

In una casseruola molto capiente e dai bordi alti mettere lo zucchero semolato accendendo la fiamma a fuoco medio lasciando che lo zucchero inizi a sciogliersi piano piano, senza mai girare il composto. Nel frattempo scaldare al microonde o in una casseruola la panna liquida, in modo che sfiori il bollore. Quando lo zucchero sarà tutto sciolto in modo omogeneo e avrà raggiunto un colore ambrato scuro, togliete dalla fiamma e inserire la panna ben calda tutta in un solo colpo, lavorando velocemente con la frusta per far decuocere il caramello.

Fuori dalla fiamma inserite il mascarpone in più volte sempre amalgamando bene con la frusta e, per ultimo, il burro a tocchetti facendo attenzione che si sciolga completamente uniformandosi al composto.

Travasate il composto in un barattolo di vetro ben pulito e asciutto e fate raffreddare a temperatura ambiente, poi chiudete con il tappo e mettete in frigorifero per far rapprendere completamente.

Caramello al burro di arachidi

Conservazione

Conservate in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Scegliete una casseruola possibilmente antiaderente ma soprattutto ben capiente e dai bordi alti: l'inserimento della panna nello zucchero caramellato provocherà fuoriuscita del vapore e aumento del volume del composto, per cui un recipiente ampio vi garantirà che il composto non fuoriesca. Se volete, potete utilizzare anche dello zucchero di canna, che regalerà un gusto ancora più aromatico al caramello al burro di arachidi

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!