Biscotti sablé al cacao con caramello al burro di arachidi

I biscotti al cacao sono sempre amatissimi da tutti e possono accompagnare un caffè o un tè. In particolare, dei biscotti sablè al cacao con caramello al burro di arachidi sapranno sorprendervi con il loro gusto particolare ed avvolgente e saranno ideali anche da proporre a fine pasto o da regalare. Scopriamo insieme come si preparano

Biscotti sablé al cacao con caramello al burro di arachidi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Ricordate il sapore di famosi snack in barretta, a base di cioccolato, biscotto e un mix di burro di arachide e noccioline? Con questa ricetta potrete realizzare dei biscotti molto più salutari e genuini, poiché fatti in casa, che ricordano gli stessi gusti degli snack, senza alcun conservante e con la bontà delle ricette realizzate a mano.

La frolla sablé è ancora più veloce della tradizionale e si realizza nel mixer, una sola casseruola per il caramello al burro di arachidi ed il gioco è fatto. Una golosa merenda pecccaminosa da realizzare una volta ogni tanto. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo.

Ingredienti per i biscotti

  • 235 g di farina 00
  • 15 g di cacao amaro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 150 g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 40 g di tuorli

Ingredienti per il caramello

  • 100 g di burro di arachidi
  • 140 g di zucchero
  • 100 g di mascarpone
  • 60 g di panna
  • 20 g di burro

Preparazione

Per preparare i biscotti sablé al cacao con caramello al burro di arachidi iniziate dalla preparazione della frolla che poi dovrà riposare in frigorifero.

In un mixer con le lame mettete la farina, il cacao il pizzico di sale e il burro freddo a tocchetti, azionate il mixer a più riprese fino a ottenere un composto omogeneo e dalla consistenza sabbiosa, poi incorporate lo zucchero a velo e i tuorli, lavorate con qualche altro scatto e poi brevemente a mano per formare il panetto che avvolgerete nella pellicola alimentare, appiattendolo bene e ponendo in frigorifero.

Nel frattempo dedicatevi al caramello al burro di arachidi: in una casseruola molto capiente e dai bordi alti mettete lo zucchero a sciogliere, senza mai girarlo. Scaldate la panna al microonde o in una casseruolina piccola.

Quando il colore del caramello fuso sarà di un ambrato scuro, togliete dal fuoco e versateci dentro la panna liquida ben calda, mescolando velocemente con una frusta a mano per far smontare il composto, togliete dal fuoco e incorporate il burro di arachidi, poi il mascarpone e infine il burro a tocchetti, sempre mescolando bene via via. Inserite il caramello in un barattolo di vetro e riponete in frigorifero a raffreddare.

Biscotti sablé al cacao con caramello al burro di arachidi

Accendete il forno a 175°C. Estraete la frolla sablé dal frigorifero, stendetela a uno spessore di circa 3 mm con l’aiuto di un matterello e con un coppa biscotti o con il bordo superiore di una tazzina sottile coppate i biscotti dall’impasto, rimuovendo i ritagli e rimpastandoli per ottenerne altri, adagiandoli via via su una teglia da forno rivestita di carta da forno. Sulla metà dei biscotti, se volete, praticate un foro al centro come per gli occhi di bue, in modo che poi se ne vedrà il ripieno. Infornare e cuocere circa 10 minuti, poi estrarre e far freddare su una griglia.

Quando anche il caramello al burro di arachidi si sarà ben rappreso, stendete con l’aiuto di un cucchiaino il caramello sulla metà dei biscotti non forati, e poi coprite la superficie con l’altra metà forata, premendo leggermente per fermarli bene sulla farcitura. Lasciate in frigorifero fino al momento di servire.

Biscotti sablé al cacao con caramello al burro di arachidi

Conservazione

I biscotti sablè al cacao con caramello al burro di arachidi si conservano per 3-4 giorni in un contenitore ermetico.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Sia la frolla sablé sia il caramello al burro di arachidi sono due preparazioni che potrete preparare in anticipo conservandole in frigorifero per due o tre giorni. In questo modo potrete agevolmente avvantaggiarvi e realizzare i biscotti avendo le basi già pronte. Se avete una frolla al cacao già pronta, utilizzate quella al posto della sablé, il risultato sarà altrettanto goloso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!