Preparazioni base   •   Brodi   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Senza glutine

Dado vegetale granulare fatto in casa

Il dado vegetale granulare fatto in casa è una preparazione di base che serve per tantissime altre ricette. Ecco come prepararlo

Dado vegetale granulare fatto in casa
Difficoltà
Preparazione
Cottura
5 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il dado vegetale granulare fatto in casa viene usato in molti piatti quasi giornalmente. Si usa per insaporire i piatti, preparare un risotto o per un veloce brodo vegetale; insomma è davvero molto usato in cucina.

La maggior parte delle persone si serve dell’essiccatore per ottenere il dado granulare, ma c’è anche chi ne è sprovvisto. Si deve quindi trovare un metodo alternativo. Ebbene il forno di casa è il metodo alternativo con cui si può ottenere un ottimo e genuino dado granulare che non ha nulla da invidiare a quello industriale, anzi lo supera sia in sapore che in qualità. 

Vediamo, quindi, insieme come prepararlo.

Ingredienti

  • 200 g di sedano
  • 300 g di patate
  • 150 g di carote
  • 50 g di funghi champignon
  • 200 g di zucca
  • 50 g di pomodorini
  • 50 g di cipolle
  • 330 g di sale grosso
  • q.b di salvia
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di basilico
  • q.b di erba cipollina

Preparazione

Per preparare il dado vegetale granulare fatto in casa innanzitutto dovete lavare e pulire bene tutte le verdure, dovete poi pesarle.

Fatto questo tagliate tutte le verdure a pezzi e versatele in una pentola. Pesate la dose di sale e versate anch’essa nella pentola con le verdure. 

Ricoprite con dell’acqua e mettete la pentola sul fuoco. Lasciatele cuocere per 40 minuti. In questo modo le verdure saranno appassite e quindi molto più facili da frullare. 

Trascorso il tempo di cottura, scolate bene le verdure e versatele nel mixer. Frullate per bene fino ad ottenere una crema liscia e vellutata. 

Versate il composto su una teglia antiaderente e livellate bene ottenendo uno strato sottile. Cuocere a 180°C per 30 minuti, tirate fuori e mescolate. Abbassate a 160°C e continuate la cottura per ancora un’ora mescolando di tanto in tanto. 

Man mano che il composto si asciuga tende a formare dei mucchietti. Quando il tutto risulta bello asciutto, lasciatelo intiepidire e trasferitelo in un mixer efrullate. Trasferite su carta forno e lasciate asciugare per alcune ore.

In alternativa potete preparare del brodo vegetale o del brodo di pollo.

Conservazione

Il dado vegetale granulare fatto in casa si conserva per diverse settimane in un contenitore ermetico.

Annarita Crescenzi

I consigli di Annarita

Può capitare che una volta frullato il composto possa risultare ancora umido. In questo caso basta stenderlo di nuovo sulla teglia e lasciarlo cuocere ancora 30 minuti, frullarlo di nuovo e lasciarlo asciugare su un foglio di carta forno per alcune ore prima di conservarlo nel vasetto ermetico. Potete conservarlo in dispensa e usarne un cucchiaio per ogni litro di acqua.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!