Panettone salato semintegrale all’olio

Il panettone salato semintegrale all'olio è perfetto da farcire in tanti modi diversi portando a tavola sempre un piatto originale e nuovo. Ecco la ricetta

Panettone salato semintegrale all’olio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il panettone salato semintegrale all’olio è una ricetta abbastanza facile da fare e il risultato è davvero molto soddisfacente. Nella preparazione è stato usato l’olio anziché burro o altri grassi, perciò è anche molto più leggero.

Per le feste natalizie con un panettone così sicuramente farette un bel figurone, dopo averlo farcito con quello che sapete che piace di più ai vostri commensali. Ottimo come antipasto, ma anche per un buffet in compagnia a dei amici.

Vediamo, quindi, come prepararlo ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 250 g di farina integrale
  • 250 g di latte
  • 1 uovo
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 cucchiaino di miele
  • 200 g di lievito madre
  • 70 g di olio di semi

Preparazione

Per preparare il panettone salato semintegrale all’olio in casa, per prima cosa dovete setacciare le farine e metterle nel contenitore della planetaria. Fate al centro un buco e unite il latte, l’uovo, il miele, il sale, metà dell’olio e il lievito. Mettete in funzione e lasciate lavorare per circa 2 minuti, fino a che si amalgama bene il tutto, dopodiché aggiungete l’olio rimasto a filo, in più riprese, lavorando bene dopo ogni aggiunta affinché l’olio sia assorbito bene, ottennendo un impasto liscio ed elastico.

Raccogliete l’impasto della planetaria avendo le mani unte di olio, formate una palla e mettetela in una terrina leggermente oliata. Coprite con della pellicola alimentare o con un coperchio e mettetela nel forno spento e con la lucina accesa. Lasciate lievitare per 4 – 5 ore, o fino al raddoppio.

Rovesciate l’impasto su un piano infarinato leggermente, dividete in due e formate due panetti. Ungete due stampi da 500 grammi o uno da 1 Kg, infarinate leggermente e sistemate i panetti dentro. Mettete nuovamente nel forno spento e la lucina accesa e lasciate lievitare fino a che l’impasto arriva due dita sotto il bordo.

Preriscaldate il forno a 180°C, mettete sotto nel forno una ciotola con dell’acqua per favorire l’umidità, in questo modo ottenete un panettone gastronomico più morbido, infornate e cuocete per circa 30-35 minuti o fino a che avranno un bel colore dorato, dipende molto da forno a forno.

Sfornate, sformate, lasciate raffreddare su una gratella, tagliate a fette e farcite a piacere.

In alternativa potete preparare un panettone salato all’olio.

Panettone salato semintegrale all’olio

Conservazione

Il panettone salato semintegrale all’olio si mantiene per circa 2-3 giorni in un sachetto per alimenti.

Andreea Manoliu

I consigli di Andreea

Se usate stampi di carta da panettone, non c'è bisogno di imburrare, invece se usate lo stampo da 1 Kg, il tempo di cottura sarà un pò più lungo, regolatevi in base al proprio forno, comunque dovette ottenere un bel colore dorato. Se amate usare il burro al posto dell'olio, consiglio di mettere 100 grammi, la quantità è maggiore rispetto all'olio.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!