Pasta di zucchero

La pasta di zucchero è utilizzata nella tecnica del cake design per la realizzazione di torte e cupcake. Vediamo come realizzarla

Pasta di zucchero
Difficoltà
Preparazione
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta di zucchero è una delle ricette più utilizzate in questo momento in cui sta spopolando in tutto il mondo l’arte del Cake Design. Si tratta di una pasta modellabile, dalla consistenza paragonabile alla plastilina, che si ottiene mescolando dello zucchero a velo con dell’acqua. La pasta di zucchero è alla base delle decorazioni di molte torte, per creazioni davvero uniche e spettacolari.

Si tratta di una moda che arriva direttamente dagli Stati Uniti e che sta dilagando ormai in tutto il mondo, dando vita ad una vera e propria moda. Sono, infatti, sempre più numerosi gli appassioni e tantissimi i corsi per imparare quest’arte. La pasta di zucchero, inoltre, viene utilizzata anche per decorare torte e dolcetti, come i tanto famosi cupcake, consumati frequentemente in America.

La pasta di zucchero ha un colore bianco e lucido al naturale, ma si può scegliere di colorarla, utilizzando dei gel o dei coloranti alimentari in pasta, per avere a disposizione una vasta gamma di colori. Infatti, per realizzare delle composizioni con la pasta di zucchero si ha bisogno sempre di tantissimi colori, per rendere tutto molto naturale e realistico.

Basterà semplicemente aggiungere alla pasta di zucchero il colorante e continuare ad impastare fino a quando non si otterrà un composto omogeneo. La quantità di colorante, ovviamente varia in base all’intensità del colore desiderato.

In commercio, inoltre, esistono tantissimi utensili per lavorare la pasta di zucchero e per dare vita a tantissime forme. Preparare la pasta di zucchero è estremamente semplice. Vediamo come fare per ottenere una pasta di zucchero perfetta.

Pasta di zucchero - 33644

Ingredienti

  • 50 g di glucosio
  • 30 g di acqua
  • 5 g di colla di pesce
  • 500 g di zucchero a velo
  • 10 g di glicerina
  • Coloranti alimentari ( a pasta o in gel) q.b.

Preparazione

Per iniziare a preparare la pasta di zucchero, dovete mettere la colla di pesce in acqua molto fredda in modo tale che si ammorbidisca al massimo. Lasciatela riposare per un paio di minuti. nel frattempo scaldate il glucosio in un pentolino insieme a dell’acqua, ma senza portarlo a bollore. Nel frattempo la colla di pesce sarà ben ammorbidita e potrete aggiungerla allo sciroppo di glucosio, non prima però di averla strizzata per bene ed eliminato in questo modo ogni traccia di acqua residua. Setacciate a questo punto lo zucchero a velo in una ciotola ed aggiungete il glucosio e la glicerina. Continuate ad impastare fino a quando non avrete assorbito completamente lo zucchero a velo. È importantissimo in questa fase procedere con molta cautela, perché l’impasto deve risultare estremamente omogeneo e quindi molto morbido.

Adesso trasferite il composto che avete ottenuto su di una spianatoia, che avete spolverizzato con la pasta da zucchero e continuate a lavorare. È importante cospargere bene il piano di lavoro ed anche le mani, per evitare che la pasta di zucchero si incolli ovunque. La vostra pasta di zucchero sarà pronta quando l’impasto ottenuto sarà ben compatto e liscio. A questo punto avrete ottenuto una perfetta pasta di zucchero di colore bianco, che potrete però colorare utilizzando i coloranti di cui abbiamo parlato prima.

In questo caso stabilite la quantità di pasta di zucchero da colorare ed i colori da realizzare e dividete il vostro impasto in tanti piccoli panetti a cui andrete ad aggiungere il vostro colorante. Potete scegliere fra una vasta gamma di coloranti, ne esistono infatti sia in gel che in pasta. Adesso continuate a lavorare a fondo i vari panetti e fermatevi soltanto quando il loro colore sarà ben liscio ed omogeneo e l’impasto avrà una colorazione uniforme. Se desiderate un colore più intenso rispetto a quello ottenutom potete aggiungere del colorante fino ad arrivare alla gradazione, che desiderate. Adesso i vari colori sono pronti e non dovrete fare altro che avvolgere la vostra pasta di zucchero con della pellicola e conservarla in un luogo asciutto fino a quando non dovrete utilizzarla. È importante che la vostra pasta di zucchero non si secchi, altrimenti la sua lavorazione diventa praticamente impossibile perché tenderà a rompersi, impedendovi di lavorarla bene e rendendo il vostro lavoro poco perfetto.

La pasta di zucchero si mantiene per diversi giorni e può essere riposta in frigorifero oppure in una scatola di latta riposta in un luogo fresco ed asciutto.

Consigli

Se durante la lavorazione nella preparazione della vostra pasta di zucchero notata che si stanno formando dei grumi potete aggiungere qualche cucchiaino d’acqua, facendo però attenzione a non esagerare altrimenti la pasta di zucchero potrebbe diventare troppo liquida e non sarebbe più adatta ad essere modellata. Infatti, la pasta di zucchero deve avere una consistenza molto gommosa.

Il glucosio serve a dare una maggiore elasticità alla vostra pasta di zucchero, ma se non riuscite a reperirlo potete anche omettere questo ingrediente. Il glucosio solitamente si trova nelle pasticcerie e nei negozi che riforniscono le pasticcerie.

Potete modificare il processo di liquefazione del glucosio e la gelatina, utilizzando la tecnica del bagnomaria oppure usando un forno a microonde per 20 secondi circa.

È importantissimo che la pasta di zucchero non entri in contatto con l’aria perché si secca molto facilmente, quindi, se state realizzando vari panetti di diverso colore potete già iniziare ad avvolgerli nella pellicola mentre preparate gli altri, in modo tale da non far seccare i panetti già pronti. A quel punto potrete conservarli per circa 2 – 3 giorni. E’ chiaro che inizialmente la consistenza della pasta di zucchero sarà molto dura, ma basterà lavorare con le mani per un paio di minuti per riuscire a scaldare lo zucchero e ritrovare la consistenza originaria.

Una volta realizzata la pasta di zucchero potrà essere utilizzata per decorare torte o cupcake, ma soprattutto potrà consentirvi di sbizzarrirvi con la fantasia grazie ai suoi mille utilizzi. In commercio, inoltre, esistono tantissimi utensili che vi permetteranno di realizzare tantissime forme e persino delle vere e proprio costruzione per decorare le vostre torte, lasciando di stucco grandi e bambini, questi ultimi particolarmente attratti dai disegni realizzati con la pasta di zucchero.

Preparare della pasta di zucchero è anche un ottimo modo per passare del tempo con loro.

Pasta di zucchero - 33644

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!