Preparazioni base   •   Creme e impasti   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Senza lattosio

Ricotta con latte di soia

La ricotta con latte di soia è una variante senza lattosio della classica ricotta. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Ricotta con latte di soia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La ricotta con latte di soia è una variante della classica ricotta fatta in casa ma realizzata in questo caso senza lattosio.

Solo due ingredienti e pochi passaggi per ottenere un valido sostituto per chi è intollerante al lattosio. Il risultato è ottimo, sia dal punto di vista del gusto che da quello visivo.

La ricotta di soia è ottima utilizzata come ripieno nei ravioli, cannelloni, per la preparazione di dolci o semplicemente gustata al naturale come un normale formaggio. Vediamo, quindi, come prepararla.

Ingredienti

  • 1 l di latte di soia
  • 4 cucchiai di succo di limone
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

Per la preparazione della ricotta con latte di soia vi occorreranno un pentolino, una ciotola, un colino a maglie sottili, una forma per ricotta e una frusta da cucina. Il latte di soia dovrà essere a temperatura ambiente per accorciare i tempi di ebollizione.

In un pentolino portate ad ebollizione, a fiamma bassa, il litro di latte di soia. In una ciotola mettete i 4 cucchiai di succo di limone, perchè dovrete versarli velocemente nel latte di soia bollente. Una volta raggiunta la temperatura per l’ebollizione, spegnete il gas e versate tutto in una volta il succo di limone, e mescolate velocemente con una frusta.

A questo punto il latte di soia si caglierà e si formeranno i fiocchi, simili alla preparazione della ricotta tradizionale. Trasferite il contenuto della pentola in un colino a maglie sottili e lasciate scolare il liquido in eccesso. Una volta raffreddato, versate il contenuto in una forma per ricotta e lasciate scolare ancora dal liquido per un giorno intero in frigorifero.

Se occorre adagiate sulla ricotta un piattino con un peso per far fuoriuscire maggiormente l’acqua in eccesso. Ora la ricotta è pronta!

In alternativa potete preparare del mascarpone fatto in casa o della panna da cucina.

Conservazione

La ricotta con latte di soia si conserva per al massimo tre giorni riposta in frigorifero. 

I consigli di Francesca

Per ottenere un ottimo risultato ed una buona riuscita della ricetta, vi consiglio di utilizzare un latte di soia con un'alta percentuale di soia, senza sale e zucchero. Se utilizzate un latte addizionato con vitamine e minerali rischiate che il latte non cagli. Quindi cercate in commercio una bevanda alla soia il più naturale possibile.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!