Preparazioni base   •   Salse   •   Vegano   •   Senza lattosio

Maionese vegana con latte di soia

Una maionese senza uova ma realizzata con latte di soia e perfetta quindi per chi ha particolari esigenze alimentari, la maionese vegana con latte di soia sarà una piacevole scoperta proprio per tutti. Chiamata anche "finta maionese" sarà così buona da non far rimpiangere l'originale. Scopriamo insieme come si prepara, anche con il Bimby

Maionese vegana con latte di soia
Difficoltà
Preparazione
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La maionese vegana è una rivisitazione della classica salsa francese. La maionese senza uova, come la sua variante tradizionale, è perfetta per accompagnare i fritti o farcire toast o insalate.

La preparazione di questa maionese vegan comporta pochissimi ingredienti e indicata per chi segue un’alimentazione vegana gli intolleranti al lattosio e alle uova. Come sostituto delle uova nella maionese vegetale è il latte di soia, che non deve essere dolcificato o non addizionato di calcio.

Una maionese con il latte di soia, un ingrediente determinante dato che contiene al suo interno la lecitine come il tuorlo, che aiuta al composto a gonfiarsi e diventare spumoso. Una ricetta molto veloce e facile quella della maionese vegana vi basterà utilizzare un frullatore ad immersione e in soli 15 secondi avrete la vostra maionese pronta da farcire e gustare.

Inoltre, se vi piace, potrete personalizzarla con delle erbe o spezie a piacere, come erba cipollina, menta, rosmarino, origano, il curry che doneranno alla vostra salsa un profumo più intenso. Prepariamo, insieme, la maionese vegana.

Ingredienti

  • 60 ml di latte di soia
  • 100 ml di olio di semi di mais
  • 100 ml di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 cucchiaino di curry

maionese-senza-uova

Come fare la maionese vegana

Per la realizzazione della maionese vegana è bene utilizzare un contenitore alto e stretto, questo vi aiuterà ad ottenere la vostra salsa molto più velocemente.

Nel caso utilizziate un contenitore largo ci vorrà molto di più. Inserite nel vostro contenitore il latte di soia, l’olio di semi di mais e l’olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale. Lavoratelo con un frullatore immersione.

Maionese-vegana-con-latte-di-soia
Latte di soia e olio

Azionatelo alla massima velocità e in poco meno di 30 secondi la vostra maionese vegana inizierà a prendere forma. Nel caso la vostra maionese risultasse troppo liquida continuate a frullare fino ad ottenere un composto morbido e spumoso.

Maionese-vegana-con-latte-di-soia
Frullare

Aggiungete un cucchiaino di limone passato al setaccio e nel caso servisse altro sale. Ultimate con mezzo cucchiaino di curry alla vostra maionese che donerà un colore molto simile a quella tradizionale.

Maionese-vegana-con-latte-di-soia
Succo di limone

Mescolate facendo amalgamare tutti gli ingredienti e aggiungete, nel caso servisse altro limone, fino ad ottenere il sapore che più desiderate ottenere per la vostra maionese vegana. Fate riposare in frigorifero la vostra maionese vegana senza uova in frigorifero per almeno 30 minuti.

Passato il tempo di riposo sarà pronta per essere servita per farcire tutti i vostri piatti.

Maionese vegana con latte di riso

La maionese vegana con il latte di riso è un’ottima variante a quella con il latte di soia, nel caso siete intolleranti o non lo amiate.

Questa versione con il latte di riso vi permetterà di tenere sotto controllo il colesterolo e sarà perfetta per i celiaci, in quanto non contiene al suo interno né glutine né lattosio, ed anche per chi segue un’alimentazione vegana.

Maionese vegana Bimby

Maionese vegana con il Bimby è una valida alternativa molto veloce e facile da preparare. Vi basterà mettere nel boccale il latte di soia e sale e lavorare per 1 minuto a 37°a velocità 4.

Fate ripartire a velocità 5, sempre a 37°C, versate l’olio a filo dal foro del suo coperchio e fate lavorare per 3 minuti.

Se dovesse risultare poco densa consiglio di aggiungere un filo d’olio insieme al succo di limone e fate lavorare per 1 minuto a velocità 3. Fate riposare in frigo minimo mezz’ora.

Maionese vegana senza latte di soia

Un’ottima alternativa al latte di soia per la preparazione della maionese vegana è sia il latte di riso ma anche il latte di mandorla non zuccherato.

Nel caso vogliate utilizzare il latte di mandorle, oltre a non dover essere zuccherato, sceglietene uno abbastanza denso. Si può realizzare la maionese vegana anche con i lupini, con le patate e anche le carote.

Esistono moltissime alternative come mescolare le carote con ceci, con i piselli, con l’avocado, il cavolfiore, la zucca, gli spinaci, il pomodoro, il sedano, le olive e addirittura con alcuni frutti come il mango.

maionese-vegan

Conservazione della maionese senza uova

Questa maionese vegan si conserva per al massimo 4-5 giorni in frigorifero in un contenitore coperto con pellicola.

Marisa Trionfante

I consigli di Marisa

Se volete ottenere un colore simile alla maionese tradizionale vi basterà aggiungere alla vostra salsa un cucchiaino di curcuma. Se invece volete stupire realizzando varie tipologie di colori potrete aggiungere alla vostra salsa del concentrato di pomodoro, della barbabietola, degli spinaci, della senape o della salsa Ketchup. Per l'uso del latte ricordo di utilizzare quelle non zuccherate. Nel caso vogliate ottenere una salsa più densa vi basterà aumentare, poco per volta, le dosi d'olio alla ricetta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!