Casarecce con radicchio, prosciutto cotto e scaglie di Grana Padano

Il radicchio è un ingrediente molto versatile, che può essere usato per la preparazione di molte ricette. Queste casarecce con radicchio, prosciutto cotto e scaglie di Grana Padano sono buonissime, facili da preparare e ideali da accompagnare ad un buon bicchiere di vino. Vediamo, quindi, la ricetta

Casarecce con radicchio, prosciutto cotto e scaglie di Grana Padano
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le casarecce con radicchio, prosciutto cotto e scaglie di Grana Padano sono un primo piatto ricco di colori e sapori, indicato per un pranzo in famiglia e ottimo se abbinato ad un calice di buon vino rosso.

Preparare questa portata è abbastanza semplice e non richiede molto tempo, inoltre è un piatto economico e quindi accessibile a tutti. Per un risultato a prova di buongustai sarà possibile aggiungere la panna da cucina, che renderà questa pasta ancor più appetitosa. Vediamo come si prepara.

Ingredienti

  • 170 g di casarecce
  • 8 foglie di radicchio
  • 80 g di prosciutto cotto
  • 1/4 di cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 25 ml di vino rosso
  • q.b di sale
  • q.b di grana padano
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per realizzare le casarecce con radicchio, prosciutto cotto e scaglie di Grana Padano innanzitutto dovrete pulire con cura le foglie di radicchio, sciacquandole singolarmente con abbondante acqua fresca. Tamponate le foglie di radicchio con della carta assorbente da cucina, quindi tagliatele a julienne e tenetele momentaneamente da parte.

Tritate finemente la cipolla, quindi trasferitela in un pentolino capiente insieme ai cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Posizionate il pentolino sul fornello e accendete il fuoco a fiamma medio-bassa. Fate soffriggere la cipolla e non appena quest’ultima diventa dorata aggiungete il radicchio e fatelo appassire dolcemente.

A questo punto unite anche il prosciutto cotto a cubetti e fate saltare il tutto a fiamma vivace per qualche istante, quindi sfumate con il vino rosso e lasciatelo evaporare. Quando il vino è evaporato, bagnate il condimento con un mestolino di brodo vegetale ben caldo (oppure acqua), abbassate la fiamma e coprite con un coperchio.

Lasciate cuocere il condimento a fiamma moderata per circa 10-15 minuti e non appena il radicchio è cotto regolate di sale e spegnete il fuoco. Tenete il condimento al caldo e procedete con la cottura della pasta.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e non appena raggiunge il bollore cuocete le casarecce, mescolando di tanto in tanto. Quando la pasta è al dente, scolatela e conditela con il radicchio e il prosciutto cotto. Versate le casarecce nei piatti da portata e completate con abbondanti scaglie di Grana Padano ed un trito di prezzemolo fresco.

Casarecce con radicchio, prosciutto cotto e scaglie di Grana Padano

Conservazione

Questa portata deve essere consumata al momento della preparazione, pertanto non sarà possibile conservarla successivamente.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per un risultato ottimale utilizzate sempre ingredienti freschi; potete sostituire il formato di pasta con quello che vi piace di più (ad esempio fusilli, penne rigate oppure mezze maniche). Per stupire ulteriormente i vostri commensali, sarà possibile aggiungere 100 ml di panna da cucina.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!