Gnocchetti di patate con radicchio e prosciutto cotto

A volte bastano pochi ingredienti per dare vita a piatti strepitosi. Questi gnocchetti di patate con radicchio e prosciutto cotto ne sono la dimostrazione. Un primo piatto semplice da realizzare ma di sicuro effetto. Scopriamo insieme come si prepara

Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli gnocchetti di patate con radicchio e prosciutto cotto sono un primo piatto ricco e gustoso, indicato durante un pranzo in famiglia e ottimo da accompagnare con un calice di buon vino rosso.

Gli gnocchi di patate piacciono a tutte le età e possono essere farciti in differenti modi; è possibile realizzarli a mano in casa ma, per chi è meno esperto in cucina, sarà possibile acquistarli già pronti al supermercato.

Questo condimento preparato con radicchio e prosciutto cotto li rende davvero appetitosi e al tempo stesso digeribili. Vediamo insieme come si preparano.

Ingredienti

  • 350 g di gnocchi di patate
  • 5 foglie di radicchio
  • 50 g di prosciutto cotto
  • 1/4 di cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 30 ml di vino rosso
  • q.b di sale
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Realizzare gli gnocchetti di patate con radicchio e prosciutto cotto è abbastanza semplice e veloce: per prima cosa sarà necessario realizzare gli gnocchi di patate ma se avete poco tempo da dedicare ai fornelli sarà possibile acquistarli già pronti nel supermercato più vicino. In questo caso potrete direttamente cominciare con la preparazione del condimento.

Lavate accuratamente le foglie di radicchio, quindi tagliatele a listarelle. Tenetele momentaneamente da parte e procedete con la realizzazione del soffritto: tritate finemente la cipolla e mettetela in un pentolino di medie dimensioni insieme ai cucchiai di olio extravergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma medio-bassa, quindi fate soffriggere la cipolla.

Dopo poco aggiungete il radicchio a listarelle e fatelo saltare a fiamma vivace per un paio di minuti, dopo di che sfumate con il vino rosso e lasciatelo evaporare. Quando il vino sarà evaporato del tutto, bagnate il radicchio con un mestolino di brodo vegetale (o acqua calda), mescolate e coprite con un coperchio. Fate cuocere il radicchio a fiamma bassa e quando diventerà tenero aggiungete il prosciutto cotto ridotto in pezzi.

A fine cottura regolate di sale ed eventualmente, se lo gradite, aggiungete anche un pizzico di pepe. Tenete il condimento al caldo e procedete con la cottura degli gnocchetti di patate: mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, quando raggiungerà il bollore tuffatevi gli gnocchetti di patate.

Mescolate con cura e non appena saranno tutti a galla scolateli per bene. Condite gli gnocchetti mantecandoli per bene e completate con un trito di prezzemolo fresco e/o una spolverizzata di Parmigiano Reggiano grattugiato fresco. Servite gli gnocchi ben caldi.

Gnocchetti di patate con radicchio e prosciutto cotto

Conservazione

Questa portata deve essere consumata al momento della preparazione, quindi non sarà possibile conservarli.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per un risultato ottimale assicuratevi che il radicchio sia fresco e che tutti gli ingredienti siano di qualità. E' importante che gli gnocchetti di patate non siano troppo cotti, quindi sarà necessario cuocerli per non più di un minuto (seguite comunque la tempistica indicata sulla confezione). Per rendere il piatto ancor più appetitoso, completatelo con una spolverizzata di Parmigiano Reggiano.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!