Primi Piatti   •   Carne

Casarecce con zucca, salsiccia e ricotta

Le casarecce con zucca, salsiccia e ricotta fresca sono un primo piatto ricco e cremoso, ideale da preparare in autunno e da servire durante un pranzo o cena in famiglia.

Casarecce con zucca, salsiccia e ricotta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Si tratta di una portata di facile preparazione, economica ma che conquista tutti al primo boccone, perfetta se abbinata ad un calice di vino rosso di qualità (per esempio Nero d’Avola oppure Cabernet Sauvignon).

L’abbinamento zucca e salsiccia è abbastanza noto e apprezzato a tutte le età, in questo caso abbinandolo alla cremosità della ricotta fresca riscuoterà ancor più consensi a tavola. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 180 g di casarecce
  • 150 g di zucca
  • 150 g di salsiccia
  • 100 g di ricotta
  • 1/4 cipolle
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di vino bianco
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Realizzare le casarecce con zucca, salsiccia e ricotta è abbastanza semplice e non richiede molto tempo. Per iniziare pulite accuratamente la zucca e tagliatela a dadini. A parte sbriciolate la salsiccia fresca di suino, eliminando il budello esterno. Tenete il tutto da parte e tritate finemente la cipolla.

Mettete la cipolla in una padella di medie dimensioni, aggiungete l’olio extra vergine d’oliva e lasciatela soffriggere dolcemente. Non appena la cipolla risulterà dorata, unite la salsiccia a pezzetti e saltatela a fiamma vivace per qualche minuto, dopo di che sfumatela con il vino e lasciatelo evaporare.

A questo punto aggiungete anche la zucca a cubetti, mescolate con cura e saltate ancora a fiamma vivace per qualche minuto, dopo di che bagnate il condimento con un mestolino di brodo vegetale (o acqua calda), coprite il tutto con un coperchio e fate cuocere a fiamma moderata per circa 15 minuti.

A cottura ultimata regolate di sale e pepe, quindi aggiungete la ricotta e tenete al caldo il condimento. Procedete, infine, con la cottura della pasta. Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua e non appena raggiungerà il bollore tuffatevi le casarecce e aggiungete il sale (circa 10 gr).

Cuocete la pasta mescolando di tanto in tanto e quando risulterà al dente scolatela e mantecatela con il condimento di zucca, salsiccia e ricotta fresca. Infine impiattate e consumate la portata mentre è ben calda.

Casarecce con zucca, salsiccia e ricotta

Conservazione

Questo primo piatto deve essere consumato al momento della preparazione, pertanto non è consigliabile conservarlo.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per ottenere un risultato a prova di buongustaio, è consigliabile utilizzare solo ingredienti freschissimi e di qualità. Potete utilizzare sia la ricotta fresca vaccina che quella di pecora. Scegliete il formato di pasta corta che più gradite, ad esempio penne rigate oppure fusilli. Accompagnate il piatto con un calice di vino rosso di qualità.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!