Primi Piatti   •   Carne

Fusilli con salsiccia, melanzane e ricotta fresca

Un primo piatto gustoso ma da preparare con pochi e semplici ingredienti! I fusilli con salsiccia, melanzane e ricotta fresca sono davvero eccezionali e perfetti sempre, anche per un semplice pranzo in famiglia. Scopriamo insieme come procedere

Fusilli con salsiccia, melanzane e ricotta fresca
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta con salsiccia e melanzane è un primo piatto molto apprezzato a tutte le età e ideale da servire a tavola anche in situazioni più formali. Dal sapore intenso e stuzzicante, questa portata può essere arricchita con altri ingredienti, al fine di stupire i propri ospiti con un piatto originale.

I fusilli con salsiccia, melanzane e ricotta fresca sono, ad esempio, un primo piatto che coniuga semplicità e gusto; una portata facile da preparare ed economica, perfetta da consumare durante un pranzo in famiglia. Ideale da accompagnare con un calice di buon vino rosso, conquisterà tutti al primo assaggio. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 180 g di fusilli
  • 170 g di salsiccia
  • 1/2 melanzana
  • 3 pomodori secchi sott’olio
  • 125 g di ricotta
  • 1/4 di cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 30 ml di vino bianco
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per realizzare i fusilli con salsiccia, melanzane e ricotta fresca innanzitutto dovrete sbriciolare la salsiccia fresca di suino ed eliminare il budello. Tenete la salsiccia da parte e lavate con cura la melanzana, quindi sbucciatela e tagliatela a cubetti piuttosto piccoli.

A parte tritate finemente la cipolla e mettetela in una padella insieme ai cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e fate soffriggere la cipolla. Non appena quest’ultima apparirà dorata, unite la salsiccia sbriciolata e dopo poco aggiungete anche i cubetti di melanzana. Lasciate saltare il tutto a fiamma vivace per qualche minuto, quindi sfumate con il vino bianco.

Quando il vino sarà evaporato, aggiungete un mestolo di brodo vegetale ben caldo (oppure acqua) e mescolate con cura. Coprite il condimento con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma moderata per circa 15-20 minuti. Qualche minuto prima del termine della cottura, aggiungete i pomodori secchi ben sgocciolati e tritati.

Lasciate insaporire il condimento ancora per qualche minuto, infine togliete dal fuoco e unite la ricotta fresca. Regolate di sale e pepe a piacere, tenete il condimento al caldo e procedete con la cottura della pasta.

Cuocete i fusilli in abbondante acqua salata, scolatela al dente e mantecatela con il condimento di salsiccia, melanzane e ricotta fresca. Infine impiattate e gustate il piatto mentre è ben caldo.

Fusilli con salsiccia, melanzane e ricotta fresca

Conservazione

Al fine di assaporare questa portata in tutta la sua cremosità e genuinità, non è consigliabile conservarla dopo la preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Questo primo piatto è davvero cremoso e saporito, perfetto per sorprendere anche i palati più esigenti. Al fine di ottenere una portata a prova di buongustaio, è consigliabile utilizzare solo ingredienti freschi e di qualità. Scegliete il formato di pasta corta che più gradite, per esempio penne rigate, casarecce oppure rigatoni. Accompagnate la pasta con un buon vino rosso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!