Primi Piatti   •   Sfiziosi e veloci   •   Vegeteriano   •   Vegano

Cavatelli con salsa di peperoni rossi e paprika affumicata

I cavatelli con salsa di peperoni rossi e paprika affumicata sono un primo piatto molto colorato e ricco di sapore. Ecco la ricetta

Cavatelli con salsa di peperoni rossi e paprika affumicata
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I cavatelli con salsa di peperoni rossi e paprika affumicata sono un primo piatto vegano delizioso e saporito, vegano in quanto usiamo lievito a scaglie al posto del grana ed i cavatelli sono senza uova, che troviamo in qualsiasi negozio bio.

Un primo piatto molto leggero e sfizioso. Adatti soprattutto alla stagione estiva visto che troviamo i peperoni a buon prezzo e con sapore decisamente più marcato.  La paprika affumicata dà quel gusto in più che verrà sicuramente apprezzata dai vostri ospiti.

Il prezzemolo lo usiamo solo per guarnire e dare al piatto uno slancio colorato.

Ingredienti

  • 320 g di cavatelli senza uova
  • 1 peperone
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di polpa di pomodoro
  • 10 g di lievito in scaglie
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di sale
  • 1 bicchierino di olio extravergine d’oliva
  • 1 bicchierino di panna di soia

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei cavatelli con salsa di peperoni rossi e paprika affumicata iniziate con il lavare bene il peperone rosso sotto acqua corrente.

Togliete la parte non commestibile e tagliate il peperone rosso a tocchi grossolani. Nel frattempo mettete a bollire l’acqua salata. Ora tagliate l’aglio e lo scalogno li  in 4 pezzi o più. Scaldate dell’olio extravergine di oliva in una padella, aggiungete lo scalogno, l’aglio ed i tocchetti di peperone rosso. 

Lasciate soffriggere il tutto per alcuni minuti, aggiungete 2 cucchiai di polpa di pomodoro e salate a piacere. Cucinate per almeno 10 minuti mescolando di tanto in tanto. Lasciate raffreddare qualche minuto.

Buttate i cavatelli nell’acqua bollente salata e fate cuocere per il tempo indicato sulla confezione, di solito sono dai 10 ai 12 minuti. Ora mettete i peperoni rossi con il soffritto di aglio, scalogno e la salsa nel bicchiere del mixer o minipimer e frullate. Aggiungete un cucchiaio di paprika affumicata, un bicchierino di panna di soia, ed il lievito in scaglie e date un ultima frullata.

La salsa è pronta. Scolate i cavatelli adagiateli nei piatti e versate sopra la salsa ai peperoni rossi. Una spruzzata di prezzemolo tritato su ogni piatto e servite ben caldo.

In alterantiva potete preparare degli spaghetti peperoni e zucchine o degli gnocchi al pesto di zucchine.

Cavatelli con salsa di peperoni rossi e paprika affumicata

Conservazione

I cavatelli con salsa di peperoni rossi e paprika affumicata si conservano per al massimo un giorno.

Monica Buriola

I consigli di Monica

Questo è un piatto veramente semplice e veloce da preparare. Se vi avanza della salsa, ed io consiglio di farne in più, la potete utilizzare il giorno dopo per fare dei crostini, aggiungendo dei pomodorini o della rucola, o entrambi, ed otterrete un antipasto veramente buono ed invogliante. Potete anche usarla per condire un riso freddo qualche giorno dopo, perchè questa salsa in frigorifero dura almeno 3 giorni.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!