Primi Piatti   •   Sfiziosi e veloci   •   Vegetariano

Crespelle con zucchine, feta e pomodori secchi

Le crespelle con zucchine, feta e pomodori secchi sono una ricetta molto gustosa che farà al caso di chi vuole servire qualcosa di elegante

Crespelle con zucchine, feta e pomodori secchi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le crespelle con zucchine, feta e pomodori secchi sono perfette sia se si vuole servire qualcosa di elegante, sia se si vuole presentare una ricetta elaborata per una ricorrenza familiare.

Saporite e invitanti, ed essendo prive di carne, la crespelle potranno essere consumate anche da chi segue una dieta vegetariana. Questo piatto unico realizzato con ingredienti facilmente recuperabili, sorprenderà anche chi ha sempre creduto che le crespelle fossero presentabili nella sola versione dolce.

Ingredienti

  • 500 ml di latte
  • 200 g di farina integrale
  • 50 g di farina 00
  • 3 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 250 g di ricotta
  • 250 g di feta
  • 500 g di zucchine
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 cucchiaio di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di basilico
  • 10 pomodori secchi
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per preparare le crespelle con zucchine, feta e pomodori secchi, iniziate lavando bene le zucchine. Una volta private delle loro estremità, grattugiatele con una grattugia a fori grossi. A questo punto in una padella riscaldate 2-3 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Successivamente aggiungete 1-2 spicchi d’aglio e lasciate cuocere a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto. Dopodiché aggiungete le zucchine, aggiustando di sale e pepe. Cuocete ora le zucchine per circa 5 minuti, mescolando di tanto in tanto. Una volta cotte, lasciatele a raffreddare in un colino, in modo da eliminare l’acqua in eccesso.

Nel frattempo preparate l’impasto per le crespelle. In una ciotola montate le uova con il latte e un cucchiaio di olio extravergine d’oliva, poi setacciate la farina integrale insieme con la farina 00 e aggiungete un pizzico di sale. Montate dunque l’impasto fino ad ottenere un composto omogeneo. A questo punto coprite la ciotola con della pellicola alimentare e lasciate riposare l’impasto per circa un’ora in frigorifero. Trascorso questo lasso di tempo, mescolate l’impasto energeticamente per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Una volta ultimato, scaldate una padella antiaderente con bordi bassi o una crepiera dal diametro compreso tra 18 e 20 cm. Versate un mestolo di impasto per ricoprire la superficie della padella e cuocete la prima crespella a fuoco medio per circa un minuto. Quando i bordi della crespella tenderanno a staccarsi, giratela aiutandovi con una paletta e cuocete anche l’altro lato per circa un minuto. Una volta cotta, togliete la prima crespella dalla padella e trasferitela su di un piatto. In quel modo cuocete le restanti crespelle, impilandole una sopra l’altra, così da permettere che possano rimanere morbide.

Dopodiché iniziate a preparare il ripieno per le crespelle. In una ciotola mettete la ricotta, la feta sbriciolata, un cucchiaio di prezzemolo e un cucchiaio di basilico. Per ultimo aggiungete i pomodori secchi tritati finemente e le zucchine precedentemente cotte, aggiustando di sale e pepe. Mescolate infine il tutto per amalgamare gli ingredienti fino ad ottenere una consistenza omogenea.

Giunti a questo punto sarete pronti per assemblare le crespelle. Adagiatele su di un piatto e farcitele con il ripieno preparato, quindi piegatele a metà e poi in quattro. Per ultimo scaldate le crespelle su di una piastra o cuocetele in forno per circa 5 minuti a 180°C con modalità grill, in modo da farle diventarle più croccanti. Prima di servirle decoratele con qualche fettina di pomodoro secco. Le crespelle con zucchine, feta e pomodori secchi sono ora pronte per essere servite.

{{recipe_user_optional_img_2}}

Conservazione

Le crespelle con zucchine, feta e pomodori secchi devono essere servite subito dopo la preparazione.

Magdalena Brudnowska

I consigli di Magdalena

Le crespelle senza ripieno, potranno essere conservate singolarmente in frigo per un paio di giorni, coprendole con della pellicola trasparente. Con le dosi indicate, otterrete circa 10 crepes del diametro di 20 cm. Tutti gli ingredienti dell'impasto per le crespelle devono essere a temperatura ambiente; si consiglia di prelevarli dal frigo almeno un'ora prima di iniziare la preparazione. Per preparare il ripieno, al posto della feta si può aggiungere un altro tipo di formaggio, per esempio l'Emmenthal o la scamorza. Per chi non gradisse i latticini, un'alternativa alla quale ricorrere potrà essere rappresentata dalla ricotta e dal latte senza lattosio.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!