Primi Piatti   •   Sfiziosi e veloci   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Senza lattosio

Farfalle al pesto rosso di melanzane

Le farfalle al pesto rosso di melanzane sono un primo piatto molto cremoso e saporito, perfetto per un pranzo in famiglia anche in occasioni particolari. Ecco la ricetta

Farfalle al pesto rosso di melanzane
Difficoltà
Preparazione
Cottura
3 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le farfalle al pesto rosso di melanzane sono un primo piatto cremoso, saporito e sano perfetto da gustare per un ricco pranzo in famiglia.

Le melanzane sono ortaggi che durante questo periodo dell’anno trovate freschi e in abbondanza, quindi per un’ottima riuscita del piatto scegliete melanzane senza semi all’interno in modo da ottenere un pesto liscio e cremoso con il quale condire la vostra pasta e portare in tavola un primo piatto che potete arricchire con della ricotta dura salata se amate i sapori più decisi.

Vediamo insieme come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 250 g di farfalle
  • 350 g di melanzane
  • 10 pomodorini
  • 2 foglie di basilico
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di pepe

Preparazione

Per la preparazione delle farfalle al pesto rosso di melanzane cominciate lavando queste ultime e privandole delle estremità. Tagliate le melanzane dapprima a fette e poi a cubetti regolari, affinchè cuociano uniformemente, e mettetele in padella con uno spicchio di aglio e qualche cucchiaio di olio.

Fate rosolare qualche minuto a fuoco vivace, dopodichè aggiungete i pomodorini lavati e tagliati in 4 parti e aggiustate di sale e pepe. Unite al condimento il basilico fresco spezzettato e proseguite la cottura con coperchio per circa 15-20 minuti aggiungendo un bicchiere di acqua in modo che le melanzane non si secchino troppo. Quando saranno morbide e ben cotte eliminate l’aglio, che conferirebbe altrimenti un sapore troppo forte al pesto, e trasferitele nel bicchiere del mixer.

Azionate il robot da cucina alla massima velocità e frullate il tutto aggiungendo a filo dell’olio di oliva fino ad ottenere una crema liscia. Mettete momentaneamente da parte il pesto e dedicatevi alla cottura della pasta. Fatela cuocere in abbondante acqua salata e scolatela al dente. Aggiungete il condimento alla pasta e rimettela sul fuoco per farla insaporire e mantecare. Impiattate e servite in tavola.

In alternativa potete preparare della pasta al pesto di melanzane o dei classici spaghetti al pesto.

Farfalle al pesto rosso di melanzane

Conservazione

Le farfalle al pesto rosso di melanzane vanno consumate ben calde per assaporare la loro cremosità; in alternativa potete conservare il pesto in un barattolo di vetro in frigorifero al massimo due giorni e consumarlo all’occorenza riscaldandolo.

Luana Tandoi

I consigli di Luana

Se non avete a disposizione un mixer da cucina potete frullare le melanzane utilizzando un frullatore ad immersione; l'importante è aggiungere dell'olio di oliva per avere un pesto non troppo denso e non far seccare il condimento in cottura. Se gradite potete aggiungere del formaggio grattugiato o della ricotta dura salata in superficie.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!