Primi Piatti   •   Sfiziosi e veloci   •   Vegeteriano   •   Vegano

Farfalle con crema di melanzane, basilico e pistacchi

Le farfalle con crema di melanzane, basilico e pistacchi sono un primo piatto cremoso e semplice da realizzare. Ecco la ricetta ed alcune varianti altrettanto interessanti

Farfalle con crema di melanzane, basilico e pistacchi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le farfalle con crema di melanzane, basilico e pistacchi sono un primo piatto molto cremoso e semplice da realizzare, perfetto quindi da preparare per un pranzo o una cena leggera ma gustosa. Una variante della classica pasta con melanzane che verrà in questo caso arricchita dalla presenza del basilico e dei pistacchi tritati, che donano croccantezza al piatto.

Questo sugo bianco di melanzane infatti è perfetto per insaporire in modo molto delicato un piatto di pasta e si abbina molto bene alla croccantezza e alla leggera sapidità dei pistacchi che renderanno questo piatto davvero irresistibile e adatto a molte occasioni, anche le più formali.

Vediamo quindi come preparare queste farfalle con crema di melanzane.

Ingredienti

  • 160 g di farfalle
  • 280 g di melanzane
  • 5 foglie di basilico
  • 12 pistacchi
  • 1 pizzico di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale

Preparazione

La preparazione delle farfalle con crema di melanzane, basilico e pistacchi è molto semplice. Cominciate spuntando le estremità della melanzana, dopodichè aiuandovi con un pelapatate eliminate la buccia e tagliate la melanzana a cubetti simili tra loro in modo che il tempo di cottura sia uniforme.

In una padella ampia fate soffriggere le melanzane con un filo di olio, aggiustate di sale e pepe e proseguite la cottura per qualche minuto. A metà cottura aggiungete le foglie di basilico lavate e asciugate tagliate grossolanamente, aggiungete mezzo bicchiere di acqua e lasciate cuocere per circa 10 minuti finchè la melanzana diventa morbida. A questo punto trasferite il condimento in un mixer da cucina e frullate il tutto alla massima velocità per qualche minuto aggiungendo, se necessario, un po’ di olio extravergine di oliva fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.

Quando il condimento sarà pronto lasciatelo al caldo e dedicatevi alla cottura della pasta che avverrà in abbondante acqua salata. Prima di scolare le farfalle al dente prelevate 1-2 mestoli di acqua di cottura che serviranno successivamente.

Unite la pasta al condimento preparato in precedenza, rimettete sul fuoco e aggiungete poco alla volta un po’ di acqua di cottura per amalgamare gli ingredienti e mantecare la pasta con la crema di melanzane; impiattate e, prima di servire in tavola, aggiungete i pistacchi tritati a coltello.

In alternativa potete preparare dei conchiglioni ripieni, un piatto semplice ma di sicuro effetto.

Farfalle con crema di melanzane, basilico e pistacchi

Conservazione

Le farfalle con crema di melanzane, basilico e pistacchi si conservano al massimo un giorno dopo la preparazione; adranno poi riscaldate in padella aggiungendo un filo di olio per renderle cremose prima di servirle.

Luana Tandoi

I consigli di Luana

Per la preparazione di questo piatto utilizzate delle melanzane senza semi in modo che non rovinino il risultato finale. Non fate asciugare molto le melanzane in fase di cottura o avrete una crema estremamente densa; aggiungete quindi se necessario qualche mestolo di acqua. Servite questo piatto con un bicchiere di vino bianco.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!