Primi Piatti   •   Cereali e verdure   •   Vegeteriano   •   Vegano

Fusilli alla siciliana con peperoni e olive

I fusilli alla siciliana con peperoni e olive sono un primo piatto ricco di colore e di sapore, ideale da servire anche a temperatura ambiente. Ecco la ricetta

Fusilli alla siciliana con peperoni e olive
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I fusilli alla siciliana con peperoni e olive sono un primo piatto molto gustoso ma abbastanza semplice da realizzare. E’ una ricetta vegetariana ed anche piuttosto light: il condimento è infatti cotto in padella e la cottura a fiamma vivace con il coperchio consente di cuocere i peperoni senza troppi grassi. Utilizzando un semplice accorgimento inoltre i peperoni risulteranno molto più digeribili, per cui è un piatto leggero ma succulento al tempo stesso.

Vediamo quindi come si preparano i fusilli alla siciliana con peperoni e olive.

Ingredienti

  • 320 g di fusilli
  • 3 peperoni
  • 1 cipolla
  • q.b di olive nere
  • 6 pomodori
  • q.b di peperoncino
  • q.b di basilico
  • q.b. di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei fusilli alla siciliana con peperoni e olive dovete partire dai peperoni. Per renderli più digeribili sarà sufficiente metterli sotto sale per un po’ di tempo, in modo tale che perdano il loro liquido di vegetazione. Tagliate quindi i peperoni a listarelle, dopo aver eliminato il picciolo ed i semi interni. Disponeteli su un colapasta appoggiato su un piatto fondo e cospargeteli con del sale. Lasciate spurgare per almeno 30 minuti.

Trascorso il tempo necessario, sciacquate bene sotto l’acqua i peperoni e asciugateli con un panno. Ungete un tegame con un filo d’olio extravergine d’oliva e fate rosolare la cipolla tritata molto finemente insieme al peperoncino. Non appena la cipolla risulterà appassita, aggiungete i peperoni e mescolate bene. Coprite con il coperchio e lasciate cuocere 5 minuti.

Nel frattempo tagliate i pomodori a piccoli pezzi, quindi aggiungete anche questi al condimento. Unite anche le olive denocciolate, regolate di sale e lasciate cuocere per 15 minuti circa. 

Nel frattempo lessate i fusilli in abbondante acqua salata, scolateli al dente e aggiungeteli al condimento. Saltate la pasta per qualche minuto nel tegame affinchè assorba tutti i sapori e i profumi. Impiattate e guarnite con qualche foglia di basilico.

In alternativa potete preparare dei fusilli al pesto di peperoni o della pasta tonno e peperoni.

Fusilli alla siciliana con peperoni e olive

Conservazione

I fusilli alla siciliana con peperoni e olive si conservano per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico. Prima di essere nuovamente serviti andranno lasciati a temperatura ambiente, se li consumate freddi, per mezzora circa o ripassati in padella con dell’altro olio extravergine d’oliva se li preferite caldi come quando avete preparato il piatto.

Sanny Di Blasi

I consigli di Sanny

Potete utilizzare qualsiasi tipo di peperoncino, da quello fresco a quello secco. Potete anche ometterlo o in alternativa utilizzare il pepe nero per una versione meno piccante. I pomodori devono essere ben maturi, da sugo. Potete comunque sostituirli con i pelati oppure con la passata di pomodoro.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!