Fusilli casarecci con crema di melanzane e tonno

Crema di melanzane e tonno rendono questo primo piatto un piccolo capolavoro. Questi fusilli casarecci raccolgono perfettamente il sugo e saranno perfetti. Scopriamo insieme, passo dopo passo come procedere e tanti consigli utili

Fusilli casarecci con crema di melanzane e tonno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta con la crema di melanzane è un primo piatto cremoso e saporito, perfetto da consumare in qualsiasi periodo dell’anno e indicato per un pranzo veloce ma senza rinunciare al gusto.

La crema di melanzane può essere preparata sia con le mandorle che con le noci, in base ai propri gusti o esigenze alimentari. Può comunque essere arricchita ulteriormente con altri saporiti ingredienti, ad esempio i fusilli casarecci con crema di melanzane e tonno saranno perfetti per stupire i propri ospiti durante un pranzo estivo.

Questa portata può, infatti, essere consumata sia calda che tiepida e accompagnata con un calice di buon vino bianco. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 200 g di fusilli casarecci
  • 100 g di tonno sott’olio
  • 1 melanzana
  • 8 noci
  • 1/4 di cipolla
  • 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di pecorino
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per realizzare i fusilli casarecci con crema di melanzane e tonno innanzitutto dovrete partire dalla crema di melanzane e noci: lavate accuratamente la melanzana, sbucciatela e tagliatela a cubetti; a parte tritate finemente la cipolla e mettetela in un’ampia padella, insieme ai cucchiai di olio extravergine d’oliva.

Fate soffriggere dolcemente la cipolla e non appena risulterà dorata unite i cubetti di melanzana e saltateli a fiamma vivace per qualche minuto. Mescolate con cura, dopo di che bagnate le melanzane con un mestolo di brodo vegetale, coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma moderata per circa 15-20 minuti.

Quando le melanzane risulteranno tenere, regolate di sale e di pepe a piacere, infine lasciatele raffreddare a temperatura ambiente. A questo punto trasferite le melanzane nel bicchiere del minipimer e aggiungete le noci e i cucchiai di Pecorino Romano DOP.

Frullate il tutto fino ad ottenere una densa crema. Non sarà necessario aggiungere altro sale. Tenete da parte la crema di melanzane e noci, quindi procedete con la cottura della pasta.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e, non appena raggiungerà il bollore, cuocete la pasta fresca mescolando di tanto in tanto. Quando risulterà al dente, scolatela e saltatela in padella con la crema di melanzane e aggiungete il tonno sott’olio ben sgocciolato. Servite la pasta mentre è calda, dopo aver aggiunto una macinata di pepe nero in grani.

Fusilli casarecci con crema di melanzane e tonno

Conservazione

Questa portata può essere consumata sia calda che tiepida, non sarà comunque possibile conservarla successivamente alla preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Al fine di ottenere un primo piatto cremoso e saporito, è consigliabile utilizzare solo ingredienti freschi e di stagione. Scegliete delle melanzane lunghe e nere; se non gradite il sapore intenso del Pecorino Romano DOP, potrete sostituirlo con il Parmigiano Reggianno oppure con il Grana Padano. Accompagnate il piatto con un calice di buon vino bianco.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!