Fusilli con pesto di rucola, pomodorini e mozzarella di bufala

Un primo piatto gustoso, cremoso e profumato, ideale da consumare caldo ma anche freddo. Sarà, quindi, perfetto anche in estate o per un pasto fuori casa. Scopriamo insieme come si preparano qusti fusilli con pesto di rucola, pomodorini e mozzarella di bufala

Fusilli con pesto di rucola, pomodorini e mozzarella di bufala
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta con il pesto di rucola è un primo piatto facile e veloce da realizzare, perfetto da servire durante un pranzo estivo in compagnia. Questa semplicissima ma gustosa portata può, comunque, essere arricchita con altri freschi ingredienti, per renderla ancor più completa e appetitosa.

I fusilli casarecci con pesto di rucola, pomodorini e mozzarella di bufala saranno perfetti per stupire i propri ospiti con semplicità. Si tratta di un primo piatto genuino, semplice ed economico, che può essere preparato anche da chi è meno esperto ai fornelli. Vediamo dunque la ricetta.

Ingredienti

  • 200 g di fusilli casarecci
  • 100 g di mozzarella di bufala
  • 60 g di rucola
  • 10 pomodorini
  • 7 noci
  • 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di pecorino
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per realizzare i fusilli casarecci con pesto di rucola, pomodorini e mozzarella di bufala innanzitutto bisognerà partire dal pesto di rucola e noci. Non è necessario preparare questo condimento anticipatamente, poichè si realizza in pochi minuti.

Tritate grossolamente la rucola, quindi mettetela nel robot da cucina insieme ai gherigli di noce; unite i cucchiai di olio extravergine d’oliva, il Pecorino Romano DOP e infine un pizzico di sale e uno di pepe (facoltativo).

Azionate il robot da cucina ad una velocità media, quindi frullate il tutto fino ad ottenere una crema densa e corposa. Tenete momentaneamente da parte il pesto di rucola e noci e procedete con la cottura della pasta.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e non appena raggiungerà il bollore cuocete i fusilli casarecci. Mentre attendete che la pasta sia cotta, lavate accuratamente i pomodorini e tagliateli in 4 parti. Sgocciolate per bene la mozzarella di bufala campana e tagliatela a cubetti.

Mescolate la pasta di tanto in tanto e quando risulterà al dente scolatela e conditela con il pesto di rucola. Completate il piatto con i pomodorini e la mozzarella di bufala. Questa portata può essere consumata sia al momento della preparazione che fredda.

Fusilli con pesto di rucola, pomodorini e mozzarella di bufala

Conservazione

Al fine di gustare questo primo piatto in tutta la sua genuinità, è consigliabile consumarlo al momento della preparazione. Sarà comunque possibile conservarla in frigorifero per al massimo 2-3 ore dalla preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per un risultato fresco, leggero e appetitoso, utilizzate solo ingredienti di qualità. Se desiderate che il pesto di rucola abbia un sapore meno intenso, potrete sostituire le noci con delle mandorle pelate siciliane. Scegliete il formato di pasta che preferite: non è, infatti, obbligatorio utilizzare la pasta fresca e potrete sostituirla con un altro formato di pasta corta (per esempio casarecce, penne rigate oppure mezze maniche). Accompagnate la portata con un vino bianco preferibilmente siciliano.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!